Il ritorno in serie B passerà molto dai suoi gol

intervista_evacuo_c_2015

 

Felice Evacuo, 34 anni, è il nuovo centravanti dell’Alessandria. E si tratta di un colpaccio di assoluto livello, un prestito (dal Parma) che solo una società ricca e ambiziosa come quella grigia poteva permettersi.

Evacuo-esultanza

Per l’attaccante napoletano, dopo il girone d’andata nella città ducale, si tratta di un ritorno in Piemonte. Nelle ultime due stagioni aveva infatti  vestito la maglia del Novara,  prima in Lega Pro poi in serie B (in due anni 26 gol). Evacuo è stato già capocannoniere nell’allora Prima divisione nel 2012-’13 (16 gol) e nel 2013-’14 (16 gol), e capocannoniere del girone B di C1 nel 2005-’06 (16 gol) e nel 2006-’07 (15 gol). Ha raggiunto cinque promozioni: dalla C2 alla C1 con la Florentia Viola e quattro in B (due volte con l’Avellino, con lo Spezia e con il Novara).

il-bomber-dello-spezia-felice-evacuo.6594Nello Spezia.

 

In carriera ha segnato 2  gol in C2, 45 in C1, 100 in Lega Pro, 25 in Serie B: complessivamente, comprese anche le coppe, ha segnato in carriera 196 gol.

evacuo-300x199Con la Nocerina.

20051110154626In Sardegna con la Torres.

 

Hai giocato nella Lazio di Cragnotti? Evacuo spiega: “Si, si. Un anno solo, tra Primavera e prima squadra. Capitava di allenarsi contro Nesta e Stam. Pensa, ho vissuto anche quel famoso 5 maggio 2002. Non potrò dimenticare le lacrime di Ronaldo, la rabbia di Vieri, per uno scudetto perso in novanta minuti. Incredibile”. Evacuo

Lazio e poi Fiorentina… index“No, Florentia Viola. La mia prima vera esperienza che contasse. Eravamo una squadra costruita per vincere, la società voleva rinascere dal fallimento all’istante. Siamo partiti malissimo ma poi si è rivelata una marcia trionfale, con 18 mila abbonati e lo stadio che contava 40 mila persone nelle ultime sfide di campionato. Per un diciannovenne come me puoi immaginare che vibrazioni”.

E in attacco, quel trio niente male: Evacuo-Riganò-Quagliarella. “Eh… poi a gennaio il club ha ceduto Fabio e tenuto me”.

Mario Bocchio

Guarda anche

Articoli correlati

L’Orso Grigio è ancora più Felice con l’arrivo del bomber Evacuo

Calciomercato. Bomber Evacuo va in prestito all’Alessandria fino a giugno

Calciomercato: ecco Nava. Il presidente Di Masi: “Evacuo? È vero, ci ha cercati”

Manca solo l’annuncio ufficiale: Evacuo è dell’Alessandria

Calciomercato: Piana in grigio, le parti sembrano molto vicine per Evacuo