“L’Orso in diretta”, guarda la replica della puntata di giovedì 12 aprile 2019

Ospite il responsabile dell’area tecnica dell’ Alessandria Alessandro Soldati. La sconfitta con l’ Arezzo e la presentazione dello storico derby contro il Novara.I contributi di Umberto Eusepi, Raffaele Rubino e Lorenzo Mazzeo… e tanto altro!

Riguarda il video podcast:

L'Orso In Diretta – Live su RVS Web!

In diretta su RVS WEB con "L'Orso In Diretta"

Pubblicato da Radio Voce Spazio su Giovedì 11 aprile 2019

L’Entella perde con la Pro Patria, il Piacenza supera il Cuneo. Campionato riaperto?

Pro patria-Entella 2-0 (foto informazioneonline.it)

Signori, si riapre tutto. A 270 minuti dal termine della stagione regolare, la questione primo posto che vale la promozione diretta in Serie B per il girone A di Serie C è tutt’altro che definita. Questo è quanto emerge dalla trentacinquesima giornata del campionato di terza serie, raggruppamento settentrionale, edizione 2018-’19. Una situazione venutasi a creare per “colpa” della Virtus Entella e per “merito” dell’Aurora Pro Patria. Allo «Speroni», i Tigrotti hanno la meglio sui liguri per 2-0. Primo tempo equilibrato, concluso in vantaggio dalla Pro Patria per 1-0 grazie al colpo di testa di Zaro su calcio d’angolo dove il portiere ligure Paroni esce a vuoto. La reazione – sterile – della Virtus Entella viene interrotta dal fallo di Eramo su Galli in area di rigore. Dal dischetto, Le Noci non si fa pregare e realizza la rete del decisivo 2-0 che spegne ogni velleità per gli uomini di Boscaglia.

Piacenza-Cuneo 2-1 (foto Milani)

A -1 dai bustocchi, si porta il Piacenza. Gli emiliani battono 2-1 il Cuneo e tornano a sognare la B diretta. Eppure erano stati i piemontesi a sbloccare la partita con Bertoldi, bravo a staccare di testa su calcio d’angolo battuto da Bobb. Il Piacenza reagisce a a fine primo tempo si guadagna un rigore per un fallo di mano in area, realizzato da Ferrari. Nella ripresa, anche per la spinta delle buone notizie provenienti da Busto Arsizio, il Piacenza insiste alla … Leggi >

Ai Grigi il derby contro il Novara. Per il prestigio e la speranza playoff

Novara-Alessandria 0-1 (foto “La Stampa”)

Con il successo al “Piola”, i Grigi tengono viva la speranza di agganciare il treno playoff. Lo 0-1 del derby piemontese in contemporanea allo 0-0 del derby del toscano tra Pontedera e Pistoiese, permette infatti all’Alessandria di Mister Alberto Colombo di continuare a coltivare speranze playoff, visto che ora la classifica recita: Novara nono a 46, Pontedera decimo a 44 ed Alessandria, prima delle non qualificate, a 39, con tre gare ancora da disputare di cui una proprio lo scontro diretto contro i granata. Chiude la Pistoiese, attardata a quota 34 ma aritmeticamente sicura della permanenza in categoria dato che sono oramai 10 i punti di distacco dal Cuneo penultimo.

Novara-Alessandria 0-1 (foto tuttonovara.it)

Il match di Novara è stato deciso da una rete di Santini al 67′, bravo ad approfittare di una dormita di Tartaglia e Di Gregorio, che appostati a centro area, si sono fatti beffare dal numero sette ospite. Un Novara accettabile solo all’inizio dei due tempi, che però ha cercato di rendersi pericoloso, solo con iniziative personali. Pablo Gonzalez, nella sua partita speciale, è l’emblema del momento azzurro. Ci ha provato forse con eccessiva smania, tentando azioni personali e soluzioni troppo precipitose e confuse, palesando la mancanza di idee e convinzione.

Novara-Alessandria 0-1 (foto “La Stampa”)

L’Alessandria ha fatto la propria partita, sfruttando le difficoltà dei padroni di casa, senza per altro rischiare quasi nulla. Forse solo al 90′, una trattenuta di Gazzi su Bove, avrebbe potuto regalare agli … Leggi >