L’Alessandria riparte e resta a più quattro

Bocalon Teramo

 

L’Alessandria ricomincia a correre: pesante 4-1 sul campo del Tuttocuoio, vantaggio sulla concorrenza inalterato (quattro lunghezze) e entusiasmo sempre più forte. I grigi dettano legge anche contro i neroverdi, che nell’ultimo mese hanno raccolto un solo punto: eppure sono i toscani a passare in vantaggio con Zenuni, ma prima dell’intervallo l’undici di Braglia ribalta tutto con Cazzola e Bocalon (rete contestata per un presunto offside). Nel secondo tempo il Tuttocuoio spreca il rigore del possibile 2-2 con Tempesti: i piemontesi ne approfittano e dilagano con Piccolo (splendida rovesciata) e Bocalon.

Gli highlights della partita (clicca qui)

Il tabellino

Tuttocuoio – Alessandria 1-4

TUTTOCUOIO: Nocchi, Mulas (38’st Pellini), Bachini, Falivena, Picascia, Berardi, Caciagli, Provenzano, Zenuni, Tempesti (31’st Siani), Shekiladze. A disp.: Cappellini, Masia, Merkaj, Gremigni, Tiritiello, Serinelli, Frare, Gelli, Lo Porto. All.: Fiasconi

ALESSANDRIA: Vannucchi, Sosa, Gozzi, Piccoli, Barlocco, Sestu (30’st Marras), Cazzola, Mezavilla, Iocolano (39’st Branca), Gonzalez (27’st Fischnaller), Bocalon. A disp.: La Gorga, Celijak, Manfrin, Cottarelli, Nicco, Marconi, Fissore. All.: Braglia

RETI: 21’pt Zenuni, 28’pt Cazzola, 37’pt e 40’st Bocalon, 35’st Piccolo

NOTE: Ammoniti Gozzi (4’st), Zenuni (26’st), Gonzalez (35’st dalla panchina), Bachini (35’st). Al 5’st Vannucchi para un calcio di rigore di Tempesti

Lega Pro girone A: risultati e classifica (clicca qui)

 

In sala stampa

Guarda anche

Tuttocuoio-Alessandria: nel finale il naufragio dei padroni di casa

Articoli correlati

Lepre contro Orso: quattro giocatori hanno vestito la maglia di entrambe le squadre

Tuttocuoio, alla scoperta di un autentico miracolo

I Grigi sfidano il Tuttocuoio, ma i fari sono puntati su Carolina Pucci