Massimo Loviso doppio ex di Lecce e Alessandria

 

Massimo Loviso, entrocampista dell’Albinoleffe e doppio ex di  Lecce e Alessandria, è intervenuto ai microfoni della trasmissione di Museo Grigio “L’Orso in diretta”.

Ecco quanto ha dichiarato: “Alessandria è una città che porto nel cuore perché mi sono trovato bene ed i tifosi mi hanno sempre gratificato moltissimo sebbene, come ripeto, io abbia giocato di meno. E questo è bellissimo, vuol dire che i tifosi hanno guardato più all’uomo che al giocatore. E per questo li ringrazierò sempre. Chi è favorito contro il Lecce? Sarà certamente un bellissimo confronto tra due squadre costruite per vincere il campionato. E per questo si tratta di una vera e propria finale anticipata. Un po’ di tempo fa sicuramente avrei detto Alessandria. Ma arrivati a questo punto della stagione, e proprio perché si tratta di playoff, dico 50 e 50. Forse l’Alessandria, a livello di organico, ha qualcosa in più, ma gli spareggi fanno storia a sé. Sinceramente, se l’Albinoleffe si fosse qualificato, non so chi avrei preferito incontrare forse l’Alessandria, ma solo perché avrei voluto giocare con passione contro una mia ex squadra che mi ha regalato tanto. Il vero problema sarebbe stato passare il turno visto il grandissimo valore dei Grigi”.

Articoli correlati

L’ex Ciancio: “Ci giochiamo una stagione intera e non vedo l’ora di scendere in campo”

Cosa pensano del Lecce i tifosi dell’Alessandria?

Nei quarti di finale il Lecce contro l’Alessandria