Grigi, anno nuovo e medesime abitudini

image004

 

L’Alessandria supera in rimonta la Lucchese salendo a quota 53 punti e prolungando la propria imbattibilità casalinga.

Gli highlights della partita (clicca qui)

image002Il vantaggio dei rossoneri con De Feo.

 

Al Moccagatta i rossoneri approfittano nella prima frazione di un’Alessandria irriconoscibile passando in vantaggio al 21′ con De Feo e rischiando anche di dilagare, ma nella ripresa l’Orso Grigio digrigna i denti e in virtù della doppietta di Gonzalez prima aggancia e poi sorpassa i rossoneri.

image006Il pareggio di Gonzalez.

image008Il penalty, sempre realizzato dal “Cartero”, che ha regalato ai Grigi i tre punti.

 

La squadra di Braglia, dunque, riscatta immediatamente il ko di Livorno rimediato prima della pausa invernale, mentre i toscani restano bloccati a quota 32 punti.

MBoc

Le due curve

image002

image004

image006

image008

image010

image021

image023

In sala stampa

Il tabellino

Alessandria: Vannucchi, Celjak, Cazzola (dal 37′ Mezavilla), Iocolano, Piccolo, Marras (dal 50′ Sestu – dall’86’ Sosa), Gonzalez (C), Barlocco, Gozzi, Branca, Bocalon. A disposizione: La Gorga, Manfrin, Piana, Nicco, Marconi, Fischnaller, Nava. All.: Piero Braglia

Lucchese: Nobile, Maini, Capuano, Merlonghi, Fanucchi, Nolé (C), espeche, Gargiulo, Cecchini, De Feo, Dermaku.
A disposizione: Di Masi, Bagatini, Mingazzini, Ballardini, Bragadin, Zecchinato, De Martino. All.: Giuseppe Galderisi

Arbitro: Alessandro Prontera di Bologna

Reti: 28′ De Feo (L), 61′ e 72′ Gonzalez (A)

Ammoniti: 5′ Cazzola (A), 44′ Gargiulo (L), 45′ Mezavilla (A), 62′ Branca (A), 71′ Fanucchi (L) e Nolé (L), 76′ Bocalon (A).

Calci d’angolo: 9-2

Recupero: 2′ nel primo tempo; 3′ nel secondo tempo.

Spettatori: paganti 1.455; abbonati 1.620

Lega Pro girone A: risultati e classifica (clicca qui)

Articoli correlati

Alessandria-Lucchese, la prima assoluta nel 1922

Alla scoperta del pianeta degli Ultras della Lucchese

Quella volta che al “Mocca” andò in scena il funerale della Lucchese