Archivio mensile:Dicembre 2019

Ricordato l’eroico Milano II: per la prima volta ammirata dal vivo la sua maglia


Museo Grigio in occasione del tradizionale brindisi natalizio,
con la Maglia Grigia di Milano II 

Come ormai da tradizione, alla vigilia di Natale presso il bar dello stadio “Moccagatta” si è tenuto il brindisi con musica di Museo Grigio.


L’appuntamento di quest’anno – martedì 24 dicembre – si è arricchito di un evento straordinario: l’esposizione per la prima volta in assoluto della maglia originale di Milano II.

La gloriosa Maglia Grigia di Milano

“Oltre al ricordo di tutti gli storici capi della Curva Nord, nel decennale della scomparsa di Enrico Cislaghi ‘Cisley’, quest’anno abbiamo voluto ricordare un epico giocatore dei Grigi, proprio per non dimenticare mai le nostre radici” spiega Emanuele Bellingeri, il presidente di Museo Grigio.

Nel decennale della scomparsa di Enrico Cislaghi “Cisley”, sono stati ricordati anche tutti i capi della Curva Nord che non sono più con noi
L’omaggio sotto la Curva Nord, ai capi del tifo Grigio che non ci sono più

“Felice Milano, classe 1891, faceva parte di una famiglia di calciatori. I fratelli Giuseppe, Aldo e Remigio, infatti, giocavano anche loro al football e per questo veniva indicato come Milano II, proprio per distinguerlo da questi ultimi. Giocò sia come ala che come difensore – sottolineano Sergio Giovanelli e Mario Bocchio -. Vinse cinque scudetti con la maglia della Pro Vercelli tra il 1908 e il 1913, anno in cui passò proprio all’Alessandria, rimanendovi per due campionati.

Milano (II) Felice, al centro

Esordì con la maglia della Nazionale italiana il 17 marzo 1912 Leggi >

“L’Orso in diretta”, guarda la replica della puntata di giovedì 19 dicembre 2019

“Ciccio” Cosenza in trasmissione

Rivedi e riascolta la puntata di giovedì 19 dicembre  2019 deL’Orso in diretta” (andata in onda su Radio Voce Spazio) ricca di contenuti:  la partecipazione del giocatore dell’ Alessandria Calcio Francesco “Ciccio” Cosenza.

Il banner di presentazione della trasmissione

A seguire, per Il Nobile Calcio , Speciale Lecce con i contributi di Antonio Giosa, “Micio” Orlandi, Livio Manzin, Eugenio Fascetti, Pedro Pasculli e Giacomo Zunico.

Video podcast

L'Orso in Diretta live su RVS Web!

In collaborazione con Alessandria Calcio e Museo Grigio

Pubblicato da Radio Voce Spazio su Giovedì 19 dicembre 2019

Segui Museo Grigioanchesu Facebook … Leggi >

Su “L’Orso in casa” l’intreccio BiancoGrigio

La presentazione di Alessandria-Pro Vercelli

“L’Orso in casa” è il magazine dell’Alessandria Calcio con i contributi di Museo Grigio.

La copertina dell’ottavo numero dedicato ad Alessandria-Pro Vercelli

Nell’ottavo numero della stagione, uscito in occasione di Alessandria-JPro Vercelli, il racconto sui personaggi passati dal Bianco al Grigio.

Per leggere l’ottavo numero puoi cliccare qui sotto

Derby d’orgoglioLeggi >

Fanno notizia i quattro gol del Novara al Siena

Novara-Robur Siena 4-0 (foto La Nazione)

L’Alessandria rimane in zona playoff con Arrighini e Castellano, che piegano la Pro Vercelli (in gol con Rosso). Masetti, Lombardone e Pedone lanciano la Pro Patria sulla Giana Erminio: 3-0 corsaro. Tutto facile per il Novara, che liquida 4-0 il Siena con dppietta di Bortolussi e i gol di Bianchi e Piscitella. La Juventus U23 si ferma a Olbia: bianconeri raggiunti dal gol di Parigi dopo essere andati in vantaggio con Clemenza. Il Renate, in casa, non va oltre l’1-1 con l’Arezzo: nerazzurri avanti con Plescia, poi nel finale rete di Gori. Pari a reti bianche in ComoAlbinoleffe e PistoieseLecco, mentre il Monza, in casa del Pontedera, impatta 2-2: per i brianzoli Chirico e Finotto, per i toscani De Cenco e Risaliti. … Leggi >

I Grigi battono la Pro con una prestazione di cuore

Alessandria-Pro Vercelli 2-1: Arrighini esulta dopo il suo gol (foto www.museogrigio.it)

Ci sono partite che si vincono con la tecnica, la bravura dei singoli, gli episodi, magari con un pizzico di fortuna. L’Alessandria ha vinto il derby contro la Pro Vercelli soprattutto con il cuore, la grinta, la determinazione, la voglia di riprendersi quando lasciato in termine di punti ed occasioni perdute nel corso del girone di andata. Dopo la brutta prestazione di Crema la squadra di Scazzola è stata brava a fare “quadrato” nel capire che le difficoltà, la sfortuna, le avversità in termine di infortuni potevano essere sovvertite con una prestazione di rilievo contro gli storici avversari vercellesi.

Alessandria-Pro Vercelli, la storica sfida è sempre una battaglia (foto www.museogrigio.it)

Ne è uscito un derby “ruvido”, spesso fuori da schemi e moduli di gioco, su di un campo difficile; un match da “dentro o fuori” che ha rilanciato i Grigi rimandando la Pro all’esame Pianese nella prima di ritorno. Una dedica dei giocatori grigi all’amico e compagno Andrea Cambiaso operato in settimana, una dedica della tifoseria all’indimenticato Cisley a dieci anni dalla scomparsa.

Alessandria-Pro Vercelli 2-1, la dedica a Cambiaso (foto www.museogrigio.it)

Schema forzato e prudente per Scazzola con il 4-4-2 che si trasforma spesso in 4-3-3 con Arrighini a reggere l’attacco supportato dalle incursioni di Chiarello e Sartore sulle fasce; solito 4-1-4-1 per Gilardino, con Comi centrale d’attacco. Anche se la Pro Vercelli recrimina per la base del palo colpito dallo stesso Comi di testa al 25’ su … Leggi >