Archivio mensile:Novembre 2019

Vincono le due piemontesi. Monza ok, bloccato il Renate

Como-Pro Vercelli 1-3 (foto Ivan Benedetto)

La Pro Vercelli vince a Como e scavalca i lombardi in classifica: la vittoria delle bianche casacche è firmata da Rosso (doppietta) e Comi, inutile il gol di Gabrielloni. L’Olbia cade contro il Novara, dopo aver pareggiato temporaneamente con Parigi il gol di Peralta: Bianchi lancia i piemontesi verso le posizioni nobili del girone. La capolista Monza esce vittoriosa dal campo della Pistoiese, ringraziando Finotto, decisivo nel finale.

Olbia-Novara 1-2 (foto La Stampa)

Il Renate inseguitore non tiene il passo della squadra di Brocchi, pareggiando contro la Pianese: Baniya acciuffa nella ripresa i bianconeri, in vantaggio con Figoli. Rinviata PontederaLecco per impraticabilità di campo. CarrareseArezzo termina 2-2. Una doppietta di Cutolo nel finale permette agli ospiti di riacciuffare i gialloblù, avanti con Conson e Infantino. Colpo esterno del Siena, vittorioso 2-1 in casa della Giana Erminio grazie alle reti di D’Auria e Guidone, intervallate dal momentaneo pari di Perna. Gozzano e Pro Patria impattano 2-2: Bruzzantini e Fedato per i padroni di casa, Battistini e Le Noci per gli ospiti. Non si è nemmeno giocata la gara JuventusU23-Alessandria, per il rinvio chiesto dai bianconeri per via dei tanti giocatori convocati nelle rispettive Nazionali.… Leggi >

“L’Orso in diretta”, guarda la replica della puntata di giovedì 14 novembre 2019

La presentazione del banner della trasmissione

Rivedi e riascolta la puntata di giovedì 14  novembre  2019 de “L’Orso in diretta” (andata in onda su Radio Voce Spazio) ricca di contenuti:  la partecipazione del giocatore dell’ Alessandria Calcio Fabio Castellano. A seguire, per Il Nobile Calcio lo speciale sul Cagliari.

Video podcast

L'Orso In Diretta @ RVS Web!

In collaborazione con Museo Grigio e Alessandria Calcio

Pubblicato da Radio Voce Spazio su Giovedì 14 novembre 2019

Segui Museo Grigioanchesu Facebook… Leggi >

“Tutto il Calcio Minuto per Minuto”, al debutto c’erano i Grigi

Alessandria-Padova

Tutto il calcio minuto per minuto nasce da un’idea di Guglielmo Moretti, che prese spunto dalla trasmissione radiofonica francese “Sports et Musique”. In questa trasmissione infatti i cronisti-inviati sui campi di gioco di rugby a 15, commentavano le partite del campionato locale.  Oltre a Moretti, gli ideatori furono anche Roberto Bortoluzzi (che ne diviene il conduttore), e Sergio Zavoli (all’epoca capo della Redazione radiocronache).

Seppur in via sperimentale, le trasmissioni iniziarono nel 1959, mentre il debutto ufficiale ci fu domenica 10 gennaio 1960. Qui gli utenti ascoltarono i collegamenti da Milano di Nicolò Carosio per Milan-Juventus, da Bologna di Enrico Ameri per Bologna-Napoli e da Alessandria di Andrea Boscione (foto a fianco) per Alessandria-Padova.

Tutto il calcio minuto per minuto nacque in realtà anche come sperimentazione per la trasmissione multipla a microfono aperto, per commentare diversi eventi.

Alfredo Provenzali, una delle voci storiche

Venne utilizzato anche come preparazione in vista dei Giochi della XVII Olimpiade di Roma del 1960, un evento globale che venne trasmesso non solo in radio, ma anche in TV dalla Rai. Trasmissione che con il passare degli anni vanta un grande successo, raccontando ‘minuto per minuto’ gli eventi del nostro campionato.… Leggi >

Fa notizia la Carrarese che rallenta la marcia del Monza

Monza-Carrarese 2-2 (foto ilcittadinomb.it)

Nell’anticipo di sabato, il Monza capolista pareggia 2-2 contro la Carrarese: Marconi apre per i biancorossi dopo soli 3 minuti, poi i marmiferi la ribaltano tra il 13′ e il 19′ con le reti di Conson e Cardoselli. La squadra di Christian Brocchi deve aspettare la metà del secondo tempo per il gol del definitivo 2-2 di D’Errico.

Lecco-renate 0-2 (foto LeccoNotizie)

L’Albinoleffe si impone di misura sul Pontedera. Per piegare i toscani 1-0 basta la rete di Galeandro nella ripresa. Arezzo vittorioso 2-1 con l’Olbia: Gori e Cutolo portano i padroni di casa sul doppio vantaggio, La Rosa accorcia per i sardi nel finale. Caduta interna per la JuventusU23, sconfitta in casa dalla Pistoiese 2-0 con le reti di Llamas e Stijepovic (su rigore). Renate corsaro a Lecco. I nerazzurri si impongono 2-0 grazie alla doppietta in 3′ di Guglielmotti. Stesso risultato per la Pianese, con la doppietta di Momente che stende la Pergolettese. Bortolussi (doppietta) lancia il Novara contro il Como (in gol con Ganz nel recupero): piemontesi a 22 punti. L’Alessandria pareggia senza gol con la Pro Patria e vede allontanarsi le posizioni di vetta. Tutto nel primo tempo, quello che accade tra Pro Vercelli e Giana Erminio: a Rosso risponde Remedi. D’Auria rovina i piani al Gozzano: grazie al suo gol al 90′ la Robur Siena strappa l’1-1 ai rossoblù, in gol con Vono.

Leggi >

Per i Grigi è arrivato il primo 0-0 della stagione

Pro Patria-Alessandria 0-0 (foto www.museogrigio.it)

Pareggio difficile e meritato per l’Alessandria a Busto Arsizio contro la Pro Patria, squadra dalle dichiarate ambizioni inferiori a quelle dei Grigi ma che ha fatto dell’intensità nel gioco di centrocampo e nella velocità dei suoi uomini la ricetta per imbrigliare la compagine di Scazzola. Ne è uscita una partita non bella ma che comunque ha regalato emozioni da ambo le parti con occasioni da gol non concretizzate per merito della bravura dei due portieri, probabilmente i migliori in campo.

Il ricordo del povero Andrea Cecotti prima del fischio d’inizio (www.museogrigio.it)

Tirando le conclusioni ben venga la sosta per il rinvio dell’incontro con la Juventus U23 visto che alle assenze di Gazzi e Casarini si sono aggiunti gli infortuni di Prestia e Suljic usciti anzitempo dal terreno di gioco. L’Alessandria è tornata così a pareggiare senza reti dopo oltre sette mesi: era infatti dallo zero a zero di Cuneo dello scorso 23 marzo che i Grigi non concludevano la partita con il classico risultato “ad occhiali”. Nel primo tempo la squadra grigia ha faticato non poco nell’impostazione di centrocampo cercando spesso le punte con lunghi lanci dalla propria trequarti; più brillante la manovra dei bustocchi anche se alla fine le occasioni si sono equivalse.

Pro Patria-Alessandria 0-0, Andrea Cambiaso (foto www.museogrigio.it)

La prima dopo otto minuti sul primo calcio d’angolo dell’incontro battuto da Suljic che ha visto Prestia svettare a centroarea ed impegnare Tornaghi. Nell’azione il numero 19 dell’Alessandria … Leggi >