Archivio mensile:Marzo 2019

Alessandria non vera: finisce con un eloquente 4-0 per il Piacenza

Piacenza-Alessandria 4-0 (foto Libertà)

Il Piacenza domina al “Garilli” ed ha ragione dell’ Alessandria, ottenendo tre punti pesantissimi che riportano i biancorossi ad una sola lunghezza di distanza dalla capolista Entella con lo scontro diretto ancora da giocare.

Piacenza-Alessandria 4-0 (foto Libertà)

La partita per ii padroni di casa inizia subito in discesa. Al 3′ Corradi batte una punizione dai 16 metri. Bertoncini svetta più in alto di tutti e provoca la deviazione di Tentoni, che commette autorete.

Piacenza-Alessandria 4-0 (foto Libertà)

I padroni di casa subiscono il ritorno dei Grigi per qualche minuto, ma poi riprendono in mano il gioco. Lo stesso Corradi,al 29′, batte uno splendido corner: anche in questo caso il suo pallone si trasforma in un assist. A raccoglierlo è il “Loco” Ferrari che di testa batte di nuovo Cucchietti. Passano 6 minuti e Maltese salta in maniera scomposta in area, colpendo la sfera con la mano. L’arbitro, che in un primo momento non si era accorto dell’intervento, sul suggerimento degli assistenti concede il penalty. Terrani dagli 11 metri non sbaglia.

Piacenza-Alessandria 4-0 (foto Libertà)

Nella ripresa c’è anche spazio per il quarto sigillo piacentino, giunto dai piedi del neo entrato Porcari, autore di un gol dalla distanza, di collo destro.

Il tabellino

Piacenza-Alessandria 4-0 (foto Libertà)

Piacenza – Alessandria 4-0 (3-0)

Marcatori: pt 3′ Bertoncini, 29′ Ferrari, 35′ Terrani (rig); st 24′ Porcari

Piacenza (3-5-2): Fumagalli; Bertoncini, Silva, Pergreffi  (32’st Sestu); Di Molfetta, Nicco, Marotta (12’st Porcari), Corradi (32′ st Corazza), … Leggi >

L’Entella pareggia con il Siena, il Piacenza pareggia ad Arezzo e la Pro Vercelli cade con la JuveU23

Entella-Siena 0-0 (foto la Nazione)

La giornata degli scontri diretti al vertice, questa trentaduesima del girone A di Serie C 2018-’19. Esclusa la Pro Vercelli, le altre sei prime della classe erano tutte impegnate in tre “incroci pericolosi”. A cominciare dalla capolista Virtus Entella, che a Chiavari riceveva la Robur Siena terza. Una sfida terminata sul punteggio di 0-0. Una partita divertente con i liguri di Boscaglia che recriminano per la doppia traversa colpita sugli sviluppi di un angolo battuto da Nizzetto e per l’occasione avuta da Mancosu in pieno recupero.

Arezzo-Piacenza 1-1 (foto La Nazione)

La vice-capolista Piacenza, invece, impatta 1-1 ad Arezzo. Vantaggio granata nel primo tempo con Foglia che dal limite dell’area risponde presente a una sponda di Rolando, pareggio biancorosso con Barlocco che realizza un gol rocambolesco. Il difensore crossa per Perez, ma né lui né il suo marcatore riescono a intervenire sul pallone con quest’ultimo che scivola lemme lemme in porta.

Pisa-Carrarese 1-0 (foto La Nazione)

L’unica a vincere delle prime sei è il Pisa che nel finale ha ragione della Carrarese per 1-0. Una gara sempre condotta dai nerazzurri che hanno avuto l’unico torto di siglare il gol partita molto tardi. La rete decisiva è stata siglata da Izzillo all’86’, che ha incornato perfettamente sul cross di Minesso.

Juventus U23 – Pro Vercelli 3-0 (foto Ivan Benedetto)

Brutta battuta d’arresto per la Pro Vercelli. I bianchi di mister Grieco ne prendono 3 al «Moccagatta» dalla Juventus U23. Gara equilibrata … Leggi >

Il derby piemontese tra Cuneo e Alessandria finisce pari

Cuneo-Alessandria: Santacroce e Coralli

Cuneo e Alessandria chiudono sullo 0-0 il derby regionale del campionato di Serie C. Bravi i padroni di casa, ancora una volta ottimi di fronte alle tante difficoltà. Positiva la prestazione degli ospiti di Mister Colombo, pregevoli in fase d’impostazione, ma puntualmente chiusi dalla difesa di casa.

Guarda la gallery fotografica

Il Grigio Manuel De Luca

La gara si apre con in Cuneo che si riversa subito in attacco: dopo appena due minuti di gioco Cristini calcia sopra la traversa sulla punizione calciata da Suljic. I biancorossi si fanno ancora avanti cinque minuti dopo, quando Celia serve con un bel lancio Defendi, ma il numero 9 biancorosso scatta però in posizione di fuorigioco.

Tommaso Bellazzini

L’Alessandria reagisce e conquista palla, ma il muro difensivo schierato da Scazzola è solido e si dimostra invalicabile per i Grigi che non riescono ad arrivare alla conclusione. Al 20′ Defendi tenta il tiro dalla distanza, non inquadrando però la porta. La prima occasione per i Grigi arriva al 27′: sul primo corner della gara Sbampato ci prova di testa, ma senza trovare la porta. Due minuti più tardi l’ Alessandria conquista una punizione e a calciare è Bellazzini, ma il suo tiro è troppo centrale e Cardelli  afferra il pallone senza problemi.

Il secondo tempo si apre con una doppia sostituzione per il Cuneo: entrano Caso e Bobbed escono Emmausso  e Kanis. Al 53’  su un corner De Luca prova a sbloccare la Leggi >

“L’Orso in diretta”, guarda la replica della puntata di giovedì 21 marzo 2019

Ospite il giocatore dell’ Alessandria Andrea Badan. La presentazione della sfida di sabato contro il Cuneo i contributi di Fabiano Santacroce , Marco Guerra e di De Falco Franco.

Riguarda il video podcast:

L'Orso In Diretta – Live su RVS Web!

In diretta su RVS WEB con "L'Orso In Diretta"

Pubblicato da Radio Voce Spazio su Giovedì 21 marzo 2019
Leggi >