Archivio mensile:Marzo 2019

“L’Orso in diretta”, guarda la replica della puntata di giovedì 14 marzo 2019

Ospite il giocatore dell’ Alessandria Franklyn Akammadu. La presentazione della sfida contro la Virtus Entella, i contributi di Dany Mota e di Fabrizio Casazza.

Riguarda il video podcast:

L'Orso In Diretta – Live su RVS Web!

In diretta su RVS WEB con "L'Orso In Diretta"

Pubblicato da Radio Voce Spazio su Giovedì 14 marzo 2019
Leggi >

Il Piacenza riesce a recuperare due punti in classifica alla capolista Virtus Entella

Alessandria-Entella 0-0 (foto www.museogrigio.it)

Ci sono giornate che in un campionato di calcio – a prescindere dalla categoria – possono rivelarsi più fondamentali. Perché in quelle giornate possono capitare episodi decisivi per i verdetti dello stesso. E chissà che questa trentunesima giornata del girone A di Serie C 2018-’19 non possa diventare una di queste giornate.

Piacenza-Pistoiese 1-0 (foto Milani)

Questo perché il Piacenza riesce a recuperare due punti in classifica alla capolista Virtus Entella, riducendo lo svantaggio che ora è di due punti, a netto delle partite ancora da recuperare dai liguri. La formazione di Boscaglia, infatti, quest’oggi non è andata oltre lo 0-0 in quel di Alessandria contro i grigi piemontesi. Una partita equilibrata con occasioni da una parte e dall’altra e quindi con il risultato che rispecchia l’andamento della gara. Gli emiliani hanno ragione della Pistoiese per 1-0 al «Garilli». La formazione di Franzini trova il gol partita con Ferrari due minuti dopo il 90′ su calcio di rigore, dopo aver tenuto il pallino del gioco per tutto l’incontro ma senza costruire particolari occasioni da rete.

Siena-Lucchese 1-0 (foto zonacalciofaidate.it)

Alle spalle delle prime due della graduatoria, si issa la Robur Siena. I bianconeri battono 1-0 la Lucchese. Nel primo tempo, i rossoneri giocano alla pari con gli avversari, non facendo vedere la differenza in classifica tra le due squadre. Poi, però, nella ripresa la formazione di Mignani sale in cattedra e approfittando della doppia superiorità numerica per le espulsioni dei lucchesi Mauri e … Leggi >

I Grigi fermano la capolista Entella

Alessandria-Entella 0-0 (fotoservizio www.museogrigio.it)

Pareggio a reti bianche al “Moccagatta”. L’Entella si conferma capolista del girone A e coglie un buon punto contro l’Alessandria al termine di una sfida che non ha trovato nessun gol.
La prima occasione è dei Grigi con De Luca che effettua un ottimo diagonale ma Paroni riesce a neutralizzare. Al 18’ ancora Alessandria in avanti con Santini che cerca la conclusione dalla distanza ma il pallone si perde sopra la traversa. La risposta biancoceleste arriva con Currarino che crossa per Mota Carvalho, il cui colpo di testa viene bloccato da Pop.

Alessandria-Entella 0-0 (fotoservizio www.museogrigio.it)

Un minuto più tardi tegola per Boscaglia: proprio il trequartista accusa un dolore ed è costretto a lasciare il campo. Dentro Iocolano. Al 34’ rischio per l’Entella con un batti e ribatti in area di rigore con Chiosa che salva in angolo.

Alessandria-Entella 0-0 (fotoservizio www.museogrigio.it)

Prima del riposo un’occasione per parte: Iocolano effettua un tiro cross insidioso dal versante sinistro che Pop allontana di pugno. Sulla respinta Eramo virgola. Nel recupero una ripartenza dei Grigi mette De Luca in condizione di battere a tu per tu con Paroni ma la sua conclusione si spegne a lato di un soffio. Al termine dei primi quarantacinque minuti, i Grigi recriminano per un fallo da rigore su Bellazzini.

Guarda la gallery fotografica

Alessandria-Entella 0-0 (fotoservizio www.museogrigio.it)

Nella ripresa i ragazzi di Boscaglia partono più decisi. Al quarto minuto Pellizzer di testa impegna l’estremo difensore grigio mentre al quarto … Leggi >

L’Entella sempre più padrona del campionato

Virtus Entella-Pontedera 3-0 (foto pagina Fb Virtus Entella)

Il contagocce. Questo strumento indispensabile in medicina e in farmacologia è il simbolo metaforico di questa trentesima giornata del girone A di Serie C 2018-’19. Poiché si è davvero – come affermano i bravi addetti ai lavori – segnato col contagocce in questo turno. Manca ancora il posticipo tra Pro Vercelli e Robur Siena, ma fino ad adesso in otto partite sono state appena undici le reti segnate. Tre di queste sono le marcature che la capolista Virtus Entella ha rifilato al Pontedera. Una partita, quella tra i liguri e i toscani, equilibrata fino al 35′, quando Mancosu viene atterrato in area. Calcio di rigore per gli uomini di Boscaglia ed è lo stesso centrocampista ex Bologna a siglarlo. La Virtus nella ripresa controlla agevolmente il risultato, trovando il gol del 2-0 con Iocolano bravo a concretizzare con un piattone destro un assist di Caturano. In pieno recupero, Eramochiude i giochi con un grande destro da fuori area.

Arezzo-Novara (foto ForzaNovara.net)

Con il Piacenza che prende i tre punti a tavolino nel “virtuale” derby con l’esclusa Pro Piacenza, l’Arezzo non va oltre l’1-1 interno con il Novara. Toscani in vantaggio con un rigore di Cutolo decretato per un ingenuo fallo di mano del novarese Bove su cross di Rolando. Nella ripresa, il Novara parte a mille e al 60′ pareggia con una zampata di Tartaglia in occasione di un calcio d’angolo. L’ultima mezz’ora di partita è … Leggi >

I Grigi escono imbattuti da Carrara con un gran gol di De Luca

Carrarese-Alessandria 1-1 (foto La Nazione)

Svanisce al 94′ il sogno della Carrarese di conquistare la terza vittoria consecutiva e sullo “scavetto” del rientrante Caccavallo, finito di un soffio a lato, si infrange l’assalto all’arma bianca degli azzurri al bunker dell’Alessandria che strappa un pari meritato ai Marmi. E dire che la partita si era messa bene per la Carrarese in vantaggio al 21′ del primo tempo grazie ad un colpo di testa di Maccarone che deviava in gol un altrettanta girata aerea di Bentivegna.


Carrarese-Alessandria 1-1 (foto La Nazione)

Azzurri che prevalgono della gara nella prima frazione,  in cui hanno collezionato altre tre limpide occasioni da rete con lo stesso Maccarone, Biasci e Rosaia.

Nella ripresa un errore in disimpegno  tra Carissoni e Luca Ricci originava il pareggio di De Luca, che da 25 metri infilava l’incrocio dei pali alla sinistra dell’incolpevole Mazzini.  L’assalto finale della Carrarese  non dava l’esito sperato.

Guarda anche

In sala stampa

Il tabellino

Carrarese – Alessandria 1-1 (0-1)

Marcatori: pt 23′ Maccarone; st 6′ De Luca

Carrarese (4-2-4): Mazzini; Carissoni, L.Ricci, Karkalis, G.Ricci (31’st Scaglia); Varone (19’st Cardoselli), Rosaia; Biasci (7’pt Piscopo) Maccarone, Tavano (19’st Caccavallo), Bentivegna (31’st LatteLatth). A disp.: Borra, Alari, Rollandi, Shehu, Valente. All.: Baldini

Alessandria (3-4-1-2): Pop; Sbampato, Prestia, Delvino; Sartore (22’st Zogkos), Checchin, Maltese, Gemignani (28’st Gerace); Bellazzini; De Luca (22’st Akammadu), Santini (8’st Coralli). A disp.: Scatolini, Ponzio, Sessa, Gerace, Gjura,Tentoni. All.: Colombo

Arbitro: Vigile di Cosenza

Note: giornata coperta, terreno con fondo in sintetico. Spettatori: 2000 circa Ammoniti: Delvino, Bellazzini per gioco falloso Angoli: 544 Recupero: pt … Leggi >