Archivio della categoria: News

Grigi, il ritorno di Gregucci

Angelo Gregucci e Fabio Artico, questa mattina alla Michelin
(foto Ufficio stampa Alessandria Calcio)

Con una nota ufficiale, l’Alessandria dà il bentornato ad Angelo Gregucci, che da ieri è il nuovo allenatore dei Grigi.
Il tecnico, che sostituisce l’esonerato Cristiano Scazzola, è reduce dall’esperienza con la Salernitana. Verrà presentato domani, dopo la sfida contro l’Olbia. Questa mattina è stato Martini a presentare in sala stampa la il match con i sardi, mentre Gregucci ha visionato l’allenamento di rifinitura. … Leggi >

Ritorna a vincere il Monza, non molla il Renate

Monza-Pro Patria 2-0 (foto ilcittadino.mb)

Colpo dell’Alessandria a Gozzano: Casarini porta i grigi a 32 punti, all’ottavo posto. Una posizione più in basso si trova la Juventus U23, che pareggia contro il Novara (quinto in classifica) per 2-2: per i bianconeri sono due punti guadagnati, dato che con Olivieri e Del Sole riescono a rimontare in 10′ i due gol di svantaggio siglati da Collodel e Gonzalez. Pianese-Pro Vercelli finisce 0-0, mentre il Renate batte in casa la Giana Erminio con i gol di Sorrentino prima e Anghileri poi, che vanificano il gol del pareggio di Solerio. Colpo esterno per la Pistoiese, che viola il campo dell’Albinoleffe grazie allo 0-1 firmato Camilleri.

JuventusU23-Novara (foto Novara Calcio)

Anche il Siena vince fuoricasa: 2-1 all’Olbia con la doppietta di Guidone intervallata dal momentaneo pari di Ogunseye. Gol e spettacolo in LeccoArezzo 2-2. I toscani rimontano i padroni di casa, avanti con Strambelli e Procopio, grazie a Cutolo e Cau. Pari a reti bianche in PergoletteseComo. La Carrarese supera in rimonta il Pontedera. Nel derby toscano ospiti avanti con Bruzzo, poi i gialloblù ribaltano con Cardoselli e Infantino (su rigore). Torna a vincere la capolista Monza: Fossati e il gol all’esordio di Dany Mota sigillano il 2-0 alla Pro Patria. … Leggi >

I Grigi espugnano Gozzano. Finisce 1-0, gol di Casarini

Gozzano-Alessandria 0-1, il gol di Casarini (foto novara.iamcalcio.it)

Gozzano e Alessandria si presentano al turno settimanale entrambe con novità in panchina. I cusiani salutano il ritorno di Antonio Soda alla guida della squadra in sostituzione dell’esonerato Sassarini mentre l’Alessandria presenta in panchina Marco Martini, fino a sabato scorso secondo di Scazzola curiosamente allontanato negli stessi minuti dell’ex tecnico gozzanese.

Polveri bagnate La prima occasione è per il Gozzano al 4′, Fedato spacca lo schieramento grigio palla al piede e arriva al tiro dal limite, la sfera rimpallata giunge a Pozzebon chiuso in angolo da Valentini. Il match nella prime battute è equilibrato anche se il gioco fatica a trasformarsi in chiare occasioni da gol. La coppia ex Novara di Grigi confeziona la prima chance dell’Alessandria direttamente da calcio d’angolo al 21′, Casarini scodella al centro dove Eusepi in acrobazia cerca la porta, Guitto posizionato sul palo alla sinistra di Crespi allunga la traiettoria nuovamente oltre la linea di fondo. Vicinissima al vantaggio l’Alessandria al 25′: Eleuteri cavalca fino alla linea di fondo da dove lascia partire un traversone per la testa di Arrighini, testata dell’attaccante e grande intervento di Crespi che manda la palla contro la traversa prima che questa rimbalzi nuovamente in campo e Figliomeni liberi la propria area piccola. Al 29′ Pozzebon fallisce la sua seconda occasione sprecando con un diagonale troppo largo un ottimo suggerimento in profondità dell’ispirato Fedato. In contropiede la squadra di casa riesce a far male, al 31′ Fedato ribalta nuovamente … Leggi >

Il diesse Fabio Artico sull’esonero di Mister Scazzola

Fabio Artico e Cristiano Scazzola (foto www.museogrigio.it)

Nella giornata di ieri, lunedì 20 gennaio, il diesse dei Grigi Fabio Artico ha incontrato la stampa dopo l’esonero del Mister Cristiano Scazzola, deciso dopo la sconfitta esterna con il Renate.

“Non è stata una decisione facile, Scazzola era stata una scelta mia. La partita con il Renate è stata solo la fine di un periodo durante il quale le cose non andavano bene. Le aspettative per questa squadra, secondo me e seconda la società, sono superiori rispetto a quanto visto finora, perciò credo sia stato legittimo cambiare allenatore. La scelta di Martini è temporanea, abbiamo bisogno di qualche giorno per scegliere il profilo giusto. La nostra volontà è quella di tenere dentro sia lui che il resto dello staff. Comunque credo che a Gozzano ci sarà lui, mentre con l’Olbia si spera di avere un allenatore nuovo. L’involuzione è difficile da spiegare, partendo dal presupposto che non tutte le responsabilità sono dell’allenatore, l’asticella si è alzata strada facendo. Sono venute a mancare alcune certezze e la squadra si è trovata in difficoltà, alternando buone prestazioni a partite come quella di sabato, con poca anima e poche idee. I giocatori, in questi casi hanno una visione parziale, mentre serve una visione più ampia ed obiettiva. Come sempre, però, è più facile cambiare un allenatore che sei o sette giocatori anche se, al di là di tutto, l’allenatore è il responsabile dello spogliatoio. Perciò lo si cambia perché si è convinti che questo Leggi >

Alessandria, esonerato Cristiano Scazzola

Cristiano Scazzola 8foto www.museogrigio.it)

Dopo la sconfitta di sabato a Meda contro il Renate, l’Alessandria ha esonerato Mister Cristiano Scazzola, “a cui va il ringraziamento per l’impegno profuso in questi mesi”, come si legge nella nota diffusa dalla società. La conduzione della squadra, per il momento, è stata affidata all’allenatore in seconda Marco Martini. Dopo l’allenamento di ieri, oggi si riprende al pomeriggio alle 15, con la penultima seduta prima della trasferta di Gozzano di mercoledì.Leggi >