Tra Alessandria e Cremonese c’è un precedente tutto… giallo

martedì, 23 Novembre 2021

Enrico Fantini in maglia gialla contro la Cremonese

Campionato di Lega Pro Prima Divisione, la squadra di Mister Francesco Buglio strappa un pari allo Zini. Passati in vantaggio con Enrico Fantini, i Grigi vanno a riposo sull’1-0, ma vengono raggiunti da Guidetti ad inizio ripresa. La partita viene anche ricordata perché i Grigi la giocarono con una maglia tutta gialla.

Su Il Piccolo Mimma Caligaris parlò di “briglia alla capolista”. Ecco quello che scrisse:

“Ci avevano provato in molti, ma senza esito. Ci riesce l’Alessandria, la prima squadra che porta via punti dallo ‘Zini’ in questa stagione. Meritatamente, con un primo tempo che è un capolavoro, per scelta tattica e per interpretazione. Anche per capacità di mutare in corsa, dal 4-3-1-2 iniziale, a un 4-3-2-1, con Fantini terminale offensivo e, ancora, a un 4-1-4-1 con un ruolo, sempre prezioso, di Briano spesso difensore aggiunto, specie quando un infortunio muscolare alla coscia destra (domani l’ecografia) toglie dai giochi Cammaroto. Un’Alessandria di lotta e di qualità, perché solo così si fa strada e il pareggio, che alla fine del primo tempo era vittoria, vale anche un piccolo passo in avanti, dal +1 di sette giorni fa al +2 di ieri sulla zona playout. Non molto, è vero, ma può essere tanto in una classifica molto compatta, a parte il podio. Un’Alessandria con qualche novità annunciata, come Volpara dall’inizio, piacevole conferma di intuizioni raccolte nelle sue prime apparizioni. Tardive, potrà obiettare qualcuno, ma non dimentichiamo che per un paio di mesi la società non gradiva la convocazione di un giocatore considerato partente e che, invece, adesso può diventare utile”.

Condividi