La storia dei nostri avversari: il Lecce

martedì, 14 Settembre 2021

Il fantastico Lecce della stagione 1975-’76

L’Unione Sportiva Lecce nasce nel 1908 come Sporting Lecce per prendere l’attuale denominazione solo nel 1927. Due anni dopo compare per la prima volta in serie B. Ci resta un paio di stagioni, retrocede e poi per problemi vari interrompe l’attività per riprenderla dopo alcuni anni. Il ritorno tra i cadetti avviene nell’immediato dopoguerra poi un lunghissimo intervallo tra serie C e D che si prolungherà fino agli anni’70. In quel decennio i giallorossi diventano protagonisti della C classificandosi sempre nei primi tre posti del loro girone. Nel 1976 avviene un ulteriore salto di qualità. Il Lecce vince tutto quello che c’è da vincere: il girone meridionale della serie C, la Coppa Italia di Categoria e la Coppa Italo-Inglese per semiprofessionisti: una sorta di Supercoppa che metteva di fronte le vincenti delle Coppe Nazionali minori di Italia e Inghilterra. Il Lecce sconfisse lo Scarborough per 4-0 in casa dopo aver perso 1-0 in trasferta. Alcune stagioni discrete in serie B e poi il grande salto nella massima categoria. Tra il 1985 e il 2012 otto promozioni in serie A e quindici partecipazioni al campionato prima di una caduta da cui i giallorossi hanno fatto fatica a rialzarsi. Nelle estati del 2018 e del 2019 nella capitale del Salento si festeggia infatti la doppia promozione in B e in A.

Condividi