Capolavoro di Minesso nel finale, il Cittadella batte l’Alessandria

CittadellaAlessandriafoto (5)

 

I granata vincono la partita con un gol dell’ex Vicenza e sono primi in classifica

All’ultimo tuffo ecco spuntare un capolavoro di Minesso a sparigliare tutte le carte sul tavolo. Corre il 93’, Cittadella-Alessandria sembra destinata a chiudersi sull’1-1, ma l’ex Vicenza appena entrato inventa un sinistro al volo che fa impazzire il Tombolato e regala tre punti pesantissimi a Roberto Venturato. Il Cittadella torna a vincere, una settimana dopo lo scivolone di Bergamo contro l’Albinoleffe, e ora è addirittura in testa alla classifica in solitaria.

CittadellaAlessandriafoto (3)Il momentaneo pareggio grigio di Bocalon su rigore.

 

La cronaca

Nel primo tempo sul taccuino ci sono tre occasioni, tutte per il Cittadella: la prima per Pascali, che al 7’ non arriva sul cross di Iori, la seconda per Jallow, che brucia Celjak ma che non trova il tempo giusto per battere Nordi, la terza ancora con il gambiano, che al 42’ mette in area un pallone solo da spingere in rete, ma che nessuno riesce a toccare. Nella ripresa al 7’ arriva il vantaggio granata: lo firma Litteri, che resiste a Scaglia e infila un diagonale imparabile per Nordi. L’Alessandria reagisce con rabbia e al 20’ Nicco impegna severamente Alfonso, poi al 24’ arriva il rigore per i piemontesi trasformato da Bocalon. Sembra finita qui, poi Venturato azzecca il cambio risolutore. Dentro Minesso e fuori Chiaretti, ed ecco al 93’ il capolavoro che sposta gli equilibri del pomeriggio.

corrieredelveneto

 

La fotogallery

CittadellaAlessandriafoto (4)

CittadellaAlessandriafoto

CittadellaAlessandriafoto (2)

CittadellaAlessandriafoto (1)

 

In sala stampa

 

Il tabellino

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Pascali Donazzan; Schenetti, Iori, Bobb (37′ st Paolucci); Chiaretti (35′ st Minesso); Litteri, Jallow (25′ st Sgrigna) A disposizione: Vaccarecci, Cappelletti, Lora, Benedetti, Bizzotto, Coralli, De Leidi, All. Venturato.

Alessandria (4-3-3): Nordi; Celjak, Sosa, Morero, Sabato; Branca (21′ st Marconi) Mezavilla, Nicco; Marras, Bocalon (36′ st Vitofrancesco), Fischnaller (16′ st Iunco). A disposizione: Vannucchi, Picone, Sirri, Loviso, Cittadino. All. Gregucci.

Arbitro: Proietti di Terni.

Reti: 7′ st Litteri, 25′ st Bocalon, 47′ st Minesso

Ammoniti: Celjak (A).

 

I risultati e la classifica del girone A della Lega Pro (cliccare)

Le fotografie sono pubblicate per gentile concessione de “Il Giorno”.