Il Renate, avversario storicamente ostico

Renate

 

L’ Associazione Calcio Renate 1947 nasce nell’immediato dopoguerra e svolge per alcune stagioni attività nelle categorie inferiori. Negli anni ’50 vive una crisi societaria alla quale segue un periodo di inattività e poi qualche anno in cui la società –  che nel frattempo si è ricostituita -, si limita a curare il settore giovanile. Nel 1958-’59, stagione di grandi cambiamenti organizzativi per il mondo del calcio, il Renate rientra nei ranghi con l’ammissione alla Seconda Categoria. Questa e la Prima sono i campionati naturali per i nerazzurri (questi colori perché i primi fondatori erano accaniti tifosi dell’Inter), che vi militano fino al 1996 quando approdano in Promozione. Salgono ulteriormente in Eccellenza nel 1999 e addirittura in Serie D nel 2005. Nell’estate del 2010 il Renate, quinto nel suo girone e vincitore dei playoff di gruppo, viene ripescato in Lega Pro a completamento degli organici.

Alessandria-renate 21_12_2014 (4)Il Renate, con la seconda maglia arancione, lo scorso campionato al “Moccagatta” di Alessandria.
La squadra è costretta a trovarsi uno stadio nuovo perché il “Mario Riboldi” di Renate non ha le caratteristiche per ospitare gare di Lega Pro. La scelta cade sul “Città di Meda” ad una ventina di chilometri da Renate, da allora campo ufficiale della squadra.

RenateAlessandria (3)I Grigi sul campo di Meda contro il Renate.

 

Quest’anno Alessandria e Renate si trovano di fronte per la quinta stagione consecutiva: la prima partita giocata risale al 4 settembre 2011 in Seconda Divisione: vinsero i Grigi per 2-1 con Cuneaz e Degano che rimontarono il gol iniziale di Gaeta con l’avversaria ridotta in 10 per un’espulsione.

04.09.2011 Alessandria, Giuseppe Moccagatta – 1ª giornata
Alessandria – Renate 2-1 (1-1)

Reti: 10. Gaeta [R], 27. Cuneaz [A], 90. Degano [A].
Alessandria: Servili, Ciancio, Viviani, Cammaroto, Barbagli, Segarelli, Roselli [62. Menassi], Cuneaz [76. Simeoni], Fanucchi [70. Artico], Degano, Martini. A disp.: De Marco, Miceli, Ghinassi, Pandiani. All. De Petrillo
RENATE 1947 AC: Lenzi, Adobati, Cavalli, Bergamini, Gavazzi, Cortinovis, Gualdi, Mastrototaro [56. Mantovani], Gaeta [72. Mangiarotti], Mazzini, Battaglino [79. Ferrari]. A disp.: Borroni, Cerea, Capogna, Ghezzi. All. Magoni.

 

Al ritorno Nassi e Fanucchi completarono il successo complessivo dei Grigi con una bella vittoria esrterna.

08.01.2012 Meda, Città di Meda – 20ª giornata
Renate – Alessandria 0-2 (0-2)

Reti: 5. Nassi [A], 34. Fanucchi [A].
RENATE 1947 AC: Pisseri, Adobati, Gavazzi, Cortinovis, Cavalli, Ferrari, Valerio [51. Gaeta], Mastrototaro [46. Mantovani], Capogna [38. Ghezzi], Mazzini, Gualdi. A disp.: Lenzi, Morotti, Carminati, Bergamini.
Alessandria: Servili, Scarabelli, Sabato, Segarelli, Ciancio, Cammaroto, Motta [70. Giaridna], Roselli, Nassi, Fanucchi [90. Di Fiore], Pasino [67. Pandiani]. A disp.: De Marco, Robotti, Cozza, Poli. All.: Sonzogni.
Arbitro: Pezzuto (Lecce) [Croce, Boz].

 

Nella stagione successiva i nerazzurri si vendicarono espugnando il Moccagatta con una doppietta di Gaeta (fino a quel momento unico marcatore renatese nella sfida e tuttora capocannoniere assoluto con 3 gol). In questo caso furono i nerazzurri ad approfittare della superiorità numerica: prima Mora e poi Fanucchi lasciarono il campo anzitempo per decisione dell’arbitro.

09.12.2012 Alessandria, Giuseppe Moccagatta – 15ª giornata
Alessandria – Renate 1947 AC 0-2 (0-0)

Reti: 49. Gaeta [R], 53. Gaeta [R].
Alessandria: Servili, Gambaretti, Viviani, Cammaroto, Boron, Caciagli, Roselli, Bianchi Nicolò [61. Rossi Davide], Mora, Degano [67. Tanaglia], Fanucchi. A disp.: Pavanello, Pappaianni, Romano, Menassi, Filiciotto. All.: Cusatis.
RENATE 1947 AC: Santurro, Adobati, Gavazzi, Ferrari, Morotti, Gualdi, Cavalli [85. Mastrototaro], Mantovani, Gaeta [75. Galli N.], Brighenti, Zanetti. A disp.: Galli R., Bergamini, Frigerio, Santonovito, Marinò. All.: Sala.
Arbitro: Todaro (Palermo) [Iacobone, Cappello].

Pareggio 1-1, il primo della serie, a Meda al ritorno. Nel 2013-14 si comincia in trasferta ed è di nuovo pari (questa volta a reti inviolate). Al Moccagatta altra sconfitta grigia con un pesante 0-3.
Ancora un volta sono i cartellini rossi a decidere l’incontro. Il Renate passa in vantaggio al 57. con Chimenti, ma nei minuti finali Sirri spinge un avversario in area e si guadagna rigore e rosso: dal dischetto Gualdi raddoppia e poi nel recupero arriva nache il 3-0 di Florian.

 

23.02.2014 Alessandria, Giuseppe Moccagatta – 25ª giornata
Alessandria – Renate 0-3 (0-0)

Reti: 57. Chimenti [R], 82. rig. Gualdi [R], 91. Florian [R].
Alessandria: Servili, Cammaroto, Sabato [61. Morga], Baiocco, Sirri, Valentini, Spighi, Cavalli [79. Scotto], Marconi [66. Rantier], Taddei, Mora. A disp.: Pellegrini, Mariotti, Romano, Tanaglia. All.: D’Angelo.
RENATE 1947 AC: Cincilla, Adobati, Morotti, Gavazzi, Malgrati, Riva, Muchetti [56. Scaccabarozzi], Gualdi, Spampatti, Chimenti, Castellani [88. Florian]. A disp.: Marcandalli, Bonfanti, Adorni, Fumagalli, Marinò. All.: Boldini.
Arbitro: Rapuano (Rimini) [Giampetruzzi, Barberi].

Lo scorso anno un doppio pareggio: 1-1 ad Alessandria …

21.12.2014 Alessandria, Giuseppe Moccagatta – 18ª giornata
Alessandria – Renate 1-1 (0-0)

Reti: 81. Florian [R], 82. Valentini [A].
Alessandria: Nordi, Sosa, Terigi, Sirri, Mezavilla, Sabato, Spighi [72. Rantier], Vitofrancesco, Marconi, Taddei [70. Valentini], Guazzo [61. Scotto]. A disp.: Poluzzi, Pappaianni, Scotto, Valentini, Rantier, Nicolao, Zemide. All. D’Angelo.
RENATE 1947 AC: Cincilla, Adobati, Morotti, Gavazzi, Di Gennaro, Riva, Chimenti, Muchetti, Spampatti, Scaccabarozzi [78. Mantovani], Cocuzza [61. Florian]. A disp.: Vannucchi, Mira, Mascheroni, Pedrinelli, Rovelli. All.: Boldini.
Arbitro: Panarese (Lecce) [Affatato, Fusco].

… e 0-0 a Meda.

01.05.2015 Meda, Città di Meda – 37ª giornata
Renate – Alessandria 0-0

RENATE 1947 AC: Cincilla, Adobati, Bonfanti, Di Gennaro, Perini, Riva, Iovine, Muchetti, Florian [85. Odogwu], Radrezza [67. Cocuzza], Chimenti. A disp.: Vannucchi, Morotti, Scaccabarozzi, Mantovani, Curcio. All.: Boldini.
Alessandria: Nordi, Sosa, Sabato, Sirri, Cavalli [70. Valentini], Mora, Spighi [88. Nicolao], Obodo, Marconi, Rantier [65. Germinale], Vitofrancesco. A disp.: Poluzzi, Picone, Taddei, Mezavilla. All.: D’Angelo.
Arbitro: Di Ruberto (Nocera Inferiore) [Orlando, Meozzi].

Pertanto i Grigi mancano la vittoria da ben 6 partite e, paradossalmente, vantano un bilancio migliore nelle sfide esterne che in quelle casalinghe non avendo mai perso in trasferta.

Con le due maglie

Gabriele Cavalli è l’unico giocatore ad aver disputato Alessandria-Renate con le due maglie.
Presente nei primi quattro incontri con la casacca renatese è poi passato all’Alessandria. In Grigio ha saltato solo la gara di andata della scorsa stagione. E’ stato quindi presente in 7 delle 8 sfide fin qui disputate.
Meglio di Cavalli ha fatto Adobati, otto gettoni su otto ma solo con il Renate: passato al Forlì in estate non potrà ovviamente essere in campo al Moccagatta.

Cavalli Renate Cavalli Grigi Gabriele Cavalli nelle due versioni.

 

Renate_andata_1

Renate_andata_2

Sergio Giovanelli