Quei favolosi anni Ottanta (prima puntata)

Promozione 1980-81 (9)

 

Dopo le travagliate gestioni dell’astigiano Bruno Cavallo, lo stesso che nell’Astimacobi scoprì e lanciò Giancarlo Antognoni ma che portò la squadra addirittura in C2, una folata di passione che fa illudere la piazza in una rinascita è datata 1980-‘81. Cambia la presidenza, arriva Sandroni e la squadra viene assemblata da Alfredo Quaglia che in richiama in panchina niente meno che Dino Ballacci.

Promozione 1980-81 (1)L’ organico della promozione 1980-‘.81 Da sinistra, in piedi: Ballacci (allenatore), Gaudenzi, Zerbio, Soncini, Falco, Zanier, Pasquali, Favot, Piccotti, Maniscalco, Colusso, Burroni, Viganò (massaggiatore). Accosciati: Colombo, Calisti, La Loggia, Fabris, Poli, Rossi, Russo, Piazza, Negri, Evangelista.

 

Fra gli obiettivi primari comunque non c’è la C1, ma come spesso capita nel calcio, è il campo a sovvertire i pronostici. La squadra, sin dalle prime gare, dimostra di poter lottare per la promozione.

Promozione 1980-81 (2)Stagione 1980-’81 serie C2. In piedi da sinistra: Burroni, Piccotti, Soncini, Calisti, Colombo, Zanier. Accosciati: Gaudenzi, Piazza, Zerbio, Poli e Colusso.

 

Alla penultima giornata lo scontro diretto contro la Carrarese è drammatico. Sotto la cappa di un caldo asfissiante il forte portiere Adriano Zanier para un rigore e alla fine i Grigi riescono a pareggiare 1-1. Resta solo più da battere il Pavia nell’ultima partita, proprio per evitare l’ennesimo spareggio.

Promozione 1980-81 (11)Carrarese-Alessandria 1-1 nel 1980-’81. Zanier e Colombo sono protagonisti. L’articolo comparve sulla pubblicazione “GiSette”, dove scriveva anche il nostro Sergio Giovanelli.

 

L’impresa si concretizza all’ 89’, grazie al rigore realizzato dal mastodontico Primo Pasquali, per tutti “Pasqualone”. In città ritorna l’entusiasmo, ma purtroppo per una piazza ormai abituata troppe volte ad essere ingannata, è l’ennesima amara illusione. Chissà quando l’Alessandria, in questa città in cui tutti le vogliono bene e la portano in palmo di mano, ritroverà l’applauso dei tempi più belli. Quell’applauso perduto chissà dove nei meandri di un tempo che ha lasciato spazio alla rassegnazione.

Promozione 1980-81 (20)Alessandria-Pavia 1-0 nel 1980-’81. Le formazioni sono appena scese in campo.

 

Il tifo

Promozione 1980-81 (3)Gli Ultras grigi durante Alessandria-Pavia.

 

Promozione 1980-81 (4)1980, in torertta.

 

Alessandria-LuccheseLa famosa bara fasciata di rossonero, a celebrare il successo per 2-0 dell’Alessandria sulla Lucchese.

 

Alcuni dei protagonisti

Promozione 1980-81 (6)Rhodense-Alessandria 1-0, torneo 1980-’81. Le due squadre escono dal campo al termine della partita, il primo a sinistra è il capitano grigio Colombo.

 

Promozione 1980-81Una presa plastica del portiere Adriano Zanier.

 

Promozione 1980-81 (7)Colusso e Mister Ballacci festeggiano dopo una vittoria.

 

Promozione 1980-81 (21)Primo “Caribù” Pasquali (a destra) oggi.

 

Quell’indimenticabile campionato in sintesi

Fu un campionato estenuante, con una continua rincorsa tra Rhodense, Carrarese e Alessandria. Il ricordo più distinto è la trasferta di Carrara. Loro sembravano dei marziani, si scaldarono quaranta minuti sotto il sole canicolare di quella domenica di inizio giugno: scatti, balzi, allunghi. I Grigi giocarono una partita esemplare, forse perché non poterono fare altrimenti, ma alla fine la Carrarese era cotta e l’Alessandria rischiò pure di vincere. La domenica dopo l’Orso Grigio festeggiò la promozione grazie alla vittoria per 1-0 sul Pavia, con rigore di Pasquali negli ultimi minuti della gara.

Promozione 1980-81 (8) Opuscolo celebrativo della stagione 1980-’81.

 

Promozione 1980-81 (9) Inserto speciale de “Il Piccolo” in occasione della promozione.

 

Promozione 1980-81 (10) “L’Orso Grigio “, numero speciale per la promozione. Il giornale veniva scritto dai giocatori. Caso più unico che raro… Nei vari numeri figura anche la firma di Roberto Gelato.

 

Il campionato ai raggi X (clicca per leggere partita per partita)

Promozione 1980-81 (14)Rhodense-Alessandria 1-0 , annata 1980-’81. Al termine della stagione entrambe le compagini verranno promosse in serie C1.

 

Alcuni scatti fotografici

Promozione 1980-81 (15)

Promozione 1980-81 (16)

Promozione 1980-81 (17)

Promozione 1980-81 (18)

Promozione 1980-81 (19)Tutte le immagini sopra si riferiscono sempre alla sfida di vertice Rhodense-Alessandria 1-0.

 

Promozione 1980-81 (13)Carrarese-Alessandria nel 1980-’81 . Parata decisiva di Zanier in una partita fondamentale per l’intera stagione.

 

Così sulla stampa

Promozione in C1 (2)

Promozione in C1 (1)

Promozione in C1 (4)Una delle partite decisive del campionato 1980-’81: Alessandria-Lucchese 2-0. Gli articoli si riferiscono a “La Stampa” e “Stampa Sera”.

 

Promozione in C1 (3)

Promozione in C1 (5)

Promozione in C1Quell’indimenticabile Alessandria-Pavia 1-0 su “La Stampa” e “Stampa Sera”.

 

Promozione in C1La promozione in C1 della Rgodense e dell’Alessandria celebrata da “La Gazzetta dello Sport”.

Mario Bocchio