Como, Alessandria e Pro Vercelli vincono. Tutto rimane uguale

Carrarese-Como 0-1 (foto Carrarese Calcio)

Il Como vince 1-0 in casa della Carrarese e allunga in testa grazie al gol di Ferrari a 65 punti. I toscani che chiudono in nove per le espulsioni di Pasciuti e Luci, restano a quota 40. Tris esterno in rimonta della Pro Vercelli all’Albinoleffe: nel 3-1 vanno avanti i padroni di casa (47 punti) con Manconi, poi la doppietta di Rolando e il sigillo di Costantino. Grosseto e Giana Erminio fanno 1-1: sbloccano gli ospiti con Montesano, poi il pari di Galligani, con i lombardi a 38 punti, 6 in meno dei toscani. Magrassi e Ropolo non bastano al Pontedera (49 punti), fermato in casa sul 2-2 dalla Pro Sesto (quota 39) con le reti di Palesi e D’Amico. Blitz dell’Olbia in casa del Renate, avanti con Guglielmotti: il 2-1 in rimonta, dopo il rosso a Silva, che porta i sardi a 37 punti lo firmano Ragatzu e Gagliano. Colpo grosso della Pro Patria che supera 1-0 il Lecco grazie al gol di Gatti nel finale che porta i suoi 56 punti, agganciando proprio i lariani. Pokerissimo del Livorno che spazza via la Pistoiese con un clamoroso 5-0: i labronici si portano a -3 proprio dai diretti avversari grazie alle reti di Mazzarani, Braken, Bussaglia (doppietta) e Haoudi. 0-0 tra Novara (42 punti) e Pergolettese (43), termina in parità anche PiacenzaLucchese: nell’1-1 finale avanti i toscani – a 27 punti – con Bianchi, poi il pari emiliano (a quota 40) di Corbari. Un Eusepi in serata di grazia abbatte la Juve U23: vince 2-0 l’Alessandria, che si invola al secondo posto a -2 dalla testa, con i bianconeri che restano fermi a 46 punti.