Serie C, playout: in D Pianese e Giana

Giana Erminio-Olba 1-1 (foto asgiana.com)

Play out e verdetti, per il campionato di Serie C. Fa l’impresa l’Olbia: la Giana Erminio passa in vantaggio al pronti-via con Perna; nella ripresa l’Olbia resta in nove per i rossi rimediati da Lella e Giandonato, ma nel finale la rete di Ogunseye vale il pareggio, che si somma al successo dell’Olbia nella gara d’andata e vale la salvezza. Finisce 3-3 PergolettesePianese: dopo lo 0-0 dell’andata, sono i padroni di casa a festeggiare in una partita rocambolesca, con Manicone protagonista della rimonta dopo l’1-3 della Pianese. Retrocede anche l’Arzignano: 0-0 in casa dell’Imolese, con gli ospiti che giocano buona parte dell’incontro in inferiorità numerica per il rosso a Checchi e falliscono anche un calcio di rigore con Rocco. Il Picerno batte il Rende 3-0 ribaltando lo 0-1 della gara d’andata e mantiene la categoria. Si salva anche la Sicula Leonzio: 1-0 al Bisceglie, bissando il successo dell’andata con la rete di Catania. Una rete di Carpani vale la salvezza per il Fano, che si impone sul campo del Ravenna, che aveva perso la gara d’andata con il punteggio di 2-0.