Eusepi ci introduce agli imminenti playoff

Umberto Eusepi in occasione del pareggio ottenuto ad Arezzo

Umberto Eusepi si è concesso a Museo Grigio per un’intervista “da remoto”: “Non è stato semplice riprendere dopo i tre mesi che abbiamo passato ma posso dire che siamo stati bravi noi a farci trovare pronti per questa ripresa, che per noi è davvero molto importante. Teniamo molto a fare bene nei playoff. Personalmente sto vivendo l’attesa per i playoff nel giusto modo, cercando di prepararmi al meglio. Non vediamo l’ora di riprendere a giocare, anche perché nell’ultimo periodo prima dello stop eravamo anche in crescita. Comunque ci stiamo allenando bene e lavorando molto pensando al primo appuntamento che sarà l’1 o il 5 luglio”. Ha aggiunto: “Noi ci stiamo preparando indipendentemente da quello che sarà l’avversario. Certo lo conoscessimo una settimana prima ci si potrebbe preparare in maniera più specifica, anche se a grandi linee sappiamo quale potrebbe essere il nostro percorso. Potremmo incontrare la Juve U23 se non vince la Coppa Italia, poi il Siena e, successivamente, il Renate in trasferta. Bisogna, però, pensare partita dopo partita, fare calcoli non ha senso. Ci saranno partite ogni tre giorni e sarà durissima, perciò ci si dovrà concentrare sulla prima per vincerla, passare il turno e poi pensare alla gara che segue”.

Intervista ad Umberto Eusepi

Umberto Eusepi, attaccante dell'Alessandria Calcio, ci introduce agli imminenti Play Off della squadra grigia.

Posted by Museo Grigio on Monday, 22 June 2020
Ascolta l’intera intervista a Bomber Eusepi

Ha concluso:  “Sabato abbiamo fatto una sessantina di minuti di allenamento al ‘Moccagatta’ e posso dire che giocare senza tifosi non è bello. Ma a questo punto, pur di concludere il campionato, bisogna farlo. Diciamo che, probabilmente, il fattore campo non varrà per alcuna squadra”.