Serie C, Ghirelli: “Si rischia il default”

Il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli

 “Per giocare ci vuole un protocollo sanitario, ma chi non ha strutture adeguate, centri sportivi, ha bisogno di spostare tutto più avanti quando tutto sarà migliorato. Ad oggi quel protocollo mi sembra un macigno, tra due mesi magari riesco a governarlo e ad applicarlo”. Ad affermarlo è il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ai microfondi di Museo Grigio.

“Rischiamo il default. Adesso corriamo un pericolo veramente serio, e da qui arriva la richiesta al Governo di ammortizzatori sociali, di credito d’imposta, di un fondo salva-calcio. Il rischio comunque è che la quasi totalità degli imprenditori di C hanno altre aziende scosse dalla crisi. Nel momento in cui deciderà di investire quei pochi soldi rimasti, li investe nella sua azienda, e ha ragione: è quella che dà vita alla famiglia sua e dei dipendenti. Il calcio si presenta fragilissimo all’impatto, e rischiamo una moria di club. A chi voleva ridurre la Serie C dico che ci arriviamo per estinzione…” ha aggiunto.

L'Orso in Diretta Speciale con Francesco Ghirelli

Puntata Speciale de #LOrsoindiretta – Presente e futuro del calcio di Serie C – Ospite Francesco Ghirelli (Presidente Lega Pro)

Pubblicato da Museo Grigio su Martedì 21 aprile 2020
Il servizio curato da Mauro Bavastri

Mario Bocchio