Tutto facile per il Monza. Renate bel secondo posto

Albinoleffe-Renate 1-2 (foto LaPresse)

Vince con il minimo sforzo l’Arezzo, che supera 1-0 il Gozzano con la rete di Belloni. Cade in casa la JuveU23, superata 3-1 dalla Carrarese: protagonista Infantino, con una splendida tripletta, nel recupero accorcia Zanimacchia. Il Lecco supera l’Olbia 2-0 grazie a Negro e Strambelli, il Novara espugna casa della Pro Patria 2-1 con un rigore di Bortolussi e il gol di Buzzegoli, per le bianche casacche Le Noci, anch’esso dal dischetto. Galuppini e Plescia rimontano il gol di Cori, e il Renate viola il campo dell’Albinoleffe: le pantere tornano seconde a 32 punti in classifica. Tutto facile per il Monza schiacciasassi: Brighenti, Chiricò e Gliozzi lasciano la loro firma sul 3-0 alla Giana Erminio nel derby brianzolo. L’Alessandria non mantiene il vantaggio ottenuto col gol di Casarini, e la Pergolettese ringrazia, vincendo 2-1 con Bakayoko e Ciccone.

Pro Vercelli-Pistoiese 0-0 (foto Ivan Benedetto)

Negli anticipi di ieri, termina a reti inviolate la gara tra Pro Vercelli e Pistoiese. Il Pontedera si impone 2-1 in casa della Pianese. Ospiti che passano in vantaggio con Bruzzo nella prima frazione di gioco e raddoppiano con Serena nella ripresa, prima che Catanese nel finale accorci le distanze. Al Siena basta una rete messa a segno da D’Auria per battere il Como che era rimasto in 10 in avvio di gara per l’espulsione di Peli. Terzo posto momentaneo per i bianconeri, Como che resta a 22.