Una domenica amara per le tre piemontesi

Novaera-Pianese 1-1 (foto Buongiorno Novara)

La Robur Siena schianta 3-1 in trasferta l’Alessandria (Lombardo e doppio Guidone) e si issa al quarto posto con 28 punti. Sorpassato quindi il Novara, che pareggia con la Pianese: apre Gonzales, poi Momentè beffa i piemontesi in pieno recupero. Tutto facile per il Monza capolista: doppietta di Chiricò e gol di Scaglia nel 3-0 corsaro a Olbia. Il Pontedera pareggia 2-2 contro la Pergolettese: sul tabellino si alternano Agnelli per i gialloblù, poi Caponi e Tommasini la ribaltano per i toscani, di Bakayoko il gol in zona Cesarini dei lombardi.

Carrarese-Pro Vercelli 3-2 (foto Ivan Benedetto)

Vince all’ultimo respiro la Carrarese, che supera 3-2 la Pro Vercelli. Toscani avati due volte con Cardoselli e Valente, poi Rosso e Comi riacciuffano il pari, poi la zampata decisiva di Tavano al 96′. Colpo esterno dell’Albinoleffe, che batte 2-1 la Giana Erminio in rimonta: apre Perna su rigore, poi gli ospiti hanno la meglio graazie a Gelli e Kouko. Blitz del Lecco a Gozzano, 2-0 firmato Merli e Lisai. Il Renate vede sempre più scappare via la vetta: altro pari, 1-1, con la Pro Patria. A segno Kabashi e Molinari, entrambi nel primo tempo. Stesso risultato nel derby toscano tra Pistoiese e Arezzo: avanti gli ospiti con Cutolo, pareggia Stijepovic.