Casarini: i Grigi si aggiudicano un giocatore di esperienza e qualità

Federico Casarini dopo la firma (foto Alessandria Calcio)

Un nuovo centrocampista per l’Alessandria. Preso Federico Casarini dal Novara, contratto triennale. I Grigi piazzano il colpo a centrocampo.

Nel Novara

Quasi 300 partite tra A e B, categorie dalle quali non è mai sceso, classe ’89, elemento duttile di forza e geometrie, Casarini è elemento di qualità e di esperienza.

Nel Bologna

Il calciatore originario di Carpi approdò nel grande calcio con il Bologna: fu sotto la guida tecnica di Alberto Malesani che conquistò ampio spazio, collezionando 17 presenze nel solo girone d’andata del campionato 2010-’11. Al termine della partita in casa con la Roma, nonostante l’errore nel disimpegno che causò il gol dei giallorossi, il tecnico lo difese a spada tratta perché “Casarini è un giovane di Bologna, non impaurito ma un po’ rabbuiato” .

A San Siro contro l’Inter

Si trasferì in Sardegna, al Cagliari, nell’estate del 2012 quando l’allora presidente Massimo Cellino, lo acquistò dal Bologna in prestito con diritto di riscatto.

Nel Cagliari

Ma l’esperienza rossoblù di Casarini non fu per nulla fortunata. Alla corte isolana, infatti, l’ex Bologna disputò solo undici presenze seppur condite da un goal (siglato contro la Fiorentina all’Artemio Franchi ). Ciò non gli permise di essere riscattato a fine stagione.

Con la Virtus Lanciano


Casarini, dopo l’avventura consumata in terra sarda, ha proseguito la sua carriera con le maglie di Lanciano, Bologna
(nel frattempo retrocesso in Serie B, e il 12 settembre 2014 realizza allo stadio Adriatico di Pescara la sua prima rete in maglia rossoblù, nel match vinto per 3-2 dai felsinei), Novara e Ascoli.

Ad Ascoli

Lo scorso campionato nelle Marche, ha collezionato 19 presenze con i bianconeri.

Ancora nel Novara, contro lo Spezia

Novara è stata la piazza del rilancio. A centrocampo, Casarini ha rappresentato una delle pedine fondamentali di mister Boscaglia, il suo impiego è sempre stato volto a contrastare gli attacchi avversari ma non ha mai mancato di proporsi anche in fase avanzata vista la sua capacità di sapere anche costruire gioco. 

Le sue prime parole in maglia grigia

Le prime parole di Federico Casarini in Maglia Grigia

Le prime parole di Federico Casarini in Maglia GrigiaImmagini Ufficio stampa Alessandria Calcio

Pubblicato da Museo Grigio su Mercoledì 28 agosto 2019
Immagini a cura dell’Ufficio stampa dell’Alessandria Calcio

Mario Bocchio