Alessandria-Venezia ai raggi X

Foto 13Alessandria-Venezia 0-0, torneo 1968-’69.

 

Il Venezia nasce nel 1907 come Venezia FBC e due anni dopo è la prima squadra fuori dal trieangolo Piemonte-Liguria-Lombardia a partecipare al campionato di Prima Categoria. Nel primo dopoguerra diventa Venezia A e frequenta la massima serie. Partecipa al torneo CCI ma con la riunificazione precipita in Seconda Divisione. Naviga in Serie B fino al 1939 quando ottiene la sua prima promozione in Serie A. Ha nella sua storia 12 anni nella massima serie fino al 2001-‘02. Il momento di masimo splendore lo vive nel 1941 quando vince la Coppa Italia battendo in finale la Roma.
Nell’ultima parte del XX secolo anche i neroverdi, come altre società conoscono l’umiliazione del fallimento societario, non dopo aver fuso le sue forze con la Mestrina diventando Venezia-Mestre.

Le partite storiche

Il primo incontro tra le due formazioni avviene nel corso del campionato di Prima Categoria alla fase di Semifinale. All’ultima giornata i lagunari scendono agli Orti e perdono 3-1 dopo essersi presi la soddisfazione di passare in vantaggio con Bighin II.

18.04.1920 Alessandria, Orti
Alessandria – Venezia 3-1 (0-1)
Reti: 30. Bighin II [V], 60. Capra II [A], 65. Capra II [A], 70. Papa III [A].
Alessandria: Porrati, Papa I, Ticozzelli, Bernetti, Carcano, Chiodi, Capra II, Baloncieri, Papa II, Papa III, Bay I.
Venezia: Buzzeghin, Borgatto, Plinio, Nordio, Herion, Serra, Pasinetti, Angelini, Vecchina, Bighin I, Bighin II.
Arbitro: Rosso della Libertas Milano.

Il 1921-‘22 è la stagione della scissione ed il Venezia aderisce alla C.C.I. disputando il campionato con le grandi del calcio dell’epoca. Incontra anche i Grigi ma la differenza tra i valori in campo è notevole e malgrado le prodezze dei due Bighin, Brezzi e 4 reti di Baloncieri fissano il punteggio sul 5-2.

09.04.1922 Alessandria, Orti
Alessandria – Venezia 5-2 (2-2)
Reti: 25. Bighin II [V], 29. Baloncieri [A], 32. Bighin I [V], 44. Baloncieri [A], 57. Brezzi [A], 68. Baloncieri [A], 85. Baloncieri [].
Alessandria: Caviglia, Lazoli II, Lauro, Baucia, Papa II, Bosio, Ansermino, Brezzi, Baloncieri, Gandini, Bay.
Venezia: Bazzeghin, Borgato, D’Este, Sfriso, Vecchina II, Romanati, Frajer, Vecchina I, Bassaghin, Bigin II, Bigin I.
Arbitro: Pizzi (Milano).

Foto 11 (1)

Foto 11 (2)Istantanee relative a Venezia-Alessandria 1-1, campionato 1946-’47.

 

Passano 15 anni, il palcoscenico, ora è la Serie B e il Venezia strappa ai Grigi sul terreno del “Littorio” il suo primo punto.

14.11.1937 Alessandria, Littorio
Alessandria – Venezia 1-1 (1-0)
Reti: 16. Coscia [A], 68. Gruden [V].
Alessandria: Ceresa, Lombardo, Rosso, Caligaris, Parodi, Bigando, Massiglia, Robotti, Celoria, Coscia, Vecchi. All.: Soutschek.
VENEZIA AFC: Sgarbi, Allemandi, Signoretto, Gruden, Castello, Vale, Valdinotti, Suber, Rosa, Clerici, Baldi.
Arbitro: Ceccherini (Como)

Il Venezia vive il suo momento di gloria nelle stagioni di guerra, vincendo anche la Coppa Italia 1940-‘41 con Loik e Valentino Mazzola in squadra. Dopo la pausa i Grigi risalgono in A e l’unico incontro giocato ad Alessandria nella massima serie finisce 1-1.

20.04.1947 Alessandria, Giuseppe Moccagatta
Alessandria – Venezia 1-1 (1-1)
Reti: 12. Pernigo [V], 41. Lushta [A].
Alessandria: Bodoira, Pietrasanta, Rava, Bassi, Bertoni II, Tortarolo, Sotgiu, Pietruzzi, Lushta, Coscia, Rosso. All.: Kovacs
VENEZIA AC: Griffanti, Tortora, Di Gennaro, Trentin, Puppo, Bellesini, Renosto (II) Mario, Sgobbi, Pernigo, Corbelli, Ottino. All.: Marini
Arbitro: Codeluppi (Lodi).

Si torna in B e i lagunari non scorderanno facilmente la lezione subita l’8 maggio 1949: lo scarto più elevato nel confronto tra le due squadre.

08.05.1949 Alessandria – 35ª giornata
Alessandria – Venezia 5-0 (2-0)
Reti: 11. Arezzi [A], 33. Soffrido [A], 62- Bassi [A], 85. Sotgiu [A], 89. Bassi [A].
Alessandria: Giorcelli, Guaschino, Di Gennaro, Arezzi, Borgogno, Gallea, Sotgiu, Soffrido, Giraudo, Pietruzzi, Bassi. All.: Flatley.
Venezia: Griffanti, Clocchiatti, Pischianz, Ivaldi, Salar, Cauzzo, Cappelli, Massagrande, Zecca, Venturi, Renosto. All.: Villini
Arbitro: Dattilo.Generoso (Roma).

Si arriva al 1965: l’Alessandria è in difficoltà e cerca di rinforzarsi chiamando dalla Sampdoria l’oriundo argentino Francisco Ramon Lojacono. Ancora fuori forma l’attaccante futuro capitano Grigio esordisce al Moccagatta proprio con il Venezia che vince in questa occasione la sua prima (e finora unica) gara in trasferta. A fine stagione l’Alessandria si salverà mentre i veneziani saliranno in Serie A.

07.11.1965 Alessandria, Giuseppe Moccagatta
Alessandria – Venezia 0-1 (0-0)
Rete: 62. Mencacci [V].
Alessandria: Nobili, Tagnin, Melideo, Gori, Migliavacca, Griffi, Di Cristofaro, Lojacono, Eco, Soncini, Oldani T.
VENEZIA AC: Vincenzi, Tarantino, Grossi, Neri, Rizzato, Spagni, Bertogna, D’Alessi, Mencacci, Vicino, Salvemini.
Arbitro: Roversi (Bologna).

Ultima partita del 1976-‘77: come spesso è accaduto il Venezia passa in vantaggio e poi viene rimontato: a Ghidoni rispondono Frigerio, Ghezzi e Marullo. E’ l’ultima volta dei nero verdi. D’ora in avanti, per effetto della fusione con la Mestrina i colori diventeranno arancio-nero-verdi.

12.06.1977 Alessandria, Giuseppe Moccagatta – 38ª giornata
Alessandria – Venezia 3-1 (2-1)
Reti: 9. Ghidoni [V], 13. Frigerio [A], 25. Ghezzi [A], 52. Marullo [A].
Alessandria: Zanier, Romei, Di Brino, Alberti, Colombo, Vanara, Ghezzi, Vianello, Marullo, Borghi [81. Baretta], Frigerio.
VENEZIA CALCIO: Minio, Santarello, Busnardo, Bassanese, Lesca, Rossi, Ghidoni, Camozzo, Aschettino, Scarpa, Burla [53. Cagnin].
Arbitro: Adamu (Cagliari).

Uno scialbo 0-0 diventa il passo di addio delle squadre storiche: la prossima volta si incontreranno le formazioni di due nuove società nate dai precedenti fallimenti e sarà ancora 0-0.

Foto 12

Foto 12 (1)Alessandria-Venezia 1-1, campionato 1946-’47.

 

01.10.1989 Alessandria, Giuseppe Moccagatta
Alessandria – Venezia-Mestre 0-0
Alessandria: Caniato, Ferrarese, Di Bin, Fogli, Manetti, Briata, Tortora, Riccitelli, Mazzeo [85. Fiori], De Gradi, Briaschi [74. Mariani].
VENEZIA-MESTRE CALCIO: Bosaglia, Frascella, Filippini [63. Poggi], Bencina, Rosa, Filisetti, Favaretto, Perrotti, Solimeno [88. Serena], Gobbo, Gori.
Arbitro: Casoli (Reggio Emilia)

21.04.2013 Alessandria, Giuseppe Moccagatta
Alessandria – Unione Venezia FC 0-0
Alessandria: Servili, Cammaroto, Viviani, Barbagli, Gambaretti, Tanaglia, Roselli, Mora [61. Degano], Boron, Fanucchi, Rossi [61. Filiciotto].
Venezia: Zandrini, Masi, Cabeccia, Giovannini, Campagna, Cenetti, Maracchi, Bertolucci [82. Tonelli], Bocalon, Godeas, D’Appolonia [66. Taddei]. Arbitro: Marini (Roma)

L’ultimo precedente risale al giorno dell’Epifania: Grigi soli in testa alla classifica.

06.01.2015 Venezia, Pierluigi Penzo – 19ª giornata
Unione Venezia – Alessandria 0-3 (0-2)
Reti: 3. Marconi [A], 25. rig. Taddei [A], 64. Mezavilla [A].
UNIONE VENEZIA FC: Fortunato, Sales, Legati, Marino, Ghosheh, Bellazzini [69. Cernuto], Esposito, Zaccagni, Raimondi [42. Panzeri], Magnaghi, Greco [72. Franchini].
Alessandria: Nordi, Sosa, Terigi, Sabato, Spighi, Taddei [75. Valentini], Vitofrancesco, Mezavilla, Mora [81. Nicolao], Marconi, Rantier [66. Scotto]. Arbitro: Lacagnina (Caltanissetta)
Le statistiche di squadra

 

Il bilancio di Alessandria-Venezia

G V N P GF GS
Ad Alessandria: 23 8 14 1 34 16
A Venezia: 24 7 4 13 23 29
TOTALE: 47 15 18 14 57 45

Ultima vittoria: 06.01.2015 Unione Venezia – Alessandria 0-3 (0-2) Lega Pro
Ultimo pareggio: 21.04.2013 Alessandria – Unione Venezia 0-0 Lega Pro 2
Ultima sconfitta: 11.10.1987 Veneziamestre – Alessandria 2-1 (1-0) Serie C2
Ultima vittoria interna: 12.06.1977 Alessandria – Venezia 3-1 (2-1) Serie C
Ultimo pareggio esterno: 11.02.1990 Veneziamestre – Alessandria 0-0 Serie C1
Ultima sconfitta interna: 07.11.1965 Alessandria – Venezia 0-1 (0-0) Serie B

Sequenza di pareggi al Moccagatta: dal 27.10.1968 al 14.12.1975 = 7 partite
Serie positiva aperta: dal 11.10.1987 = 6 partite, 2 vittorie, 4 pareggi
Al Moccagatta: dal 07.11.1965 = 11 partite, 1 vittoria, 10 pareggi.
Serie negativa aperta:
Al Moccagatta: dal 12.06.1977 = 3 partite, 3 pareggi
(Per serie positiva\negativa si intende una striscia di gare consecutive senza sconfitte\vittorie)

Foto 12 (2)Ancora un’immagine relativa al pareggio dei Grigi contro i lagunari per 1-1, campionato 1946-’47.

LA CRONOLOGIA DELLE PARTITE

1. 08.02.1920 Venezia – Alessandria 0-1 (0-0) 1ª Categoria
2. 18.04.1920 Alessandria – Venezia 3-1 (0-1) 1ª Categoria
3. 16.10.1921 Venezia – Alessandria 2-2 (1-1) 1ª Divisione C.C.I.
4. 09.04.1922 Alessandria – Venezia 5-2 (2-2) 1ª Divisione C.C.I.
5. 14.11.1937 Alessandria – Venezia 1-1 (1-0) Serie B
6. 27.03.1938 Venezia – Alessandria 1-3 (1-2) Serie B
7. 18.09.1938 Alessandria – Venezia 1-0 (0-0) Serie B
05.02.1939 Venezia – Alessandria 1-0 sosp. Serie B
8. 07.02.1939 Venezia – Alessandria 1-0 (0-0) Serie B
9. 24.11.1946 Venezia – Alessandria 1-1 (1-0) Serie A
10. 20.04.1947 Alessandria – Venezia 1-1 (1-1) Serie A
11. 08.12.1948 Venezia – Alessandria 2-1 (0-0) Serie B
12. 08.05.1949 Alessandria – Venezia 5-0 (2-0) Serie B
13. 14.12.1952 Venezia – Alessandria 0-3 (0-1) Serie C
14. 19.04.1953 Alessandria – Venezia 4-1 (1-0) Serie C
15. 23.12.1956 Venezia – Alessandria 2-0 (0-0) Serie B
16. 28.04.1957 Alessandria – Venezia 1-1 (1-1) Serie B
17. 15.01.1961 Alessandria – Venezia 2-1 (1-0) Serie B
18. 21.05.1961 Venezia – Alessandria 1-0 (0-0) Serie B
19. 03.11.1963 Venezia – Alessandria 1-0 (0-0) Serie B
20. 22.03.1964 Alessandria – Venezia 3-1 (2-0) Serie B
21. 17.01.1965 Venezia – Alessandria 4-0 (2-0) Serie B
22. 06.06.1965 Alessandria – Venezia 0-0 Serie B
23. 07.11.1965 Alessandria – Venezia 0-1 (0-0) Serie B
24. 17.04.1966 Venezia – Alessandria 3-0 (1-0) Serie B
25. 27.10.1968 Venezia – Alessandria 2-2 (0-0) Serie C
26. 16.03.1969 Alessandria – Venezia 0-0 Serie C
11.01.1970 Alessandria – Venezia rinv. Serie C
27. 04.02.1970 Alessandria – Venezia 0-0 Serie C
28. 31.05.1970 Venezia – Alessandria 1-0 (0-0) Serie C
29. 17.01.1971 Alessandria – Venezia 0-0 Serie C
30. 06.06.1971 Venezia – Alessandria 1-0 (1-0) Serie C
31. 10.10.1971 Alessandria – Venezia 1-1 (1-0) Serie C
32. 05.03.1972 Venezia – Alessandria 1-0 (0-0) Serie C
33. 28.01.1973 Alessandria – Venezia 2-2 (1-1) Serie C
34. 17.06.1973 Venezia – Alessandria 0-2 (0-1) Serie C
35. 18.11.1973 Alessandria – Venezia 1-1 (1-1) Serie C
36. 14.04.1974 Venezia – Alessandria 1-0 (1-0) Serie C
37. 14.12.1975 Alessandria – Venezia 0-0 Serie C
38. 02.05.1976 Venezia – Alessandria 2-1 (1-1) Serie C
39. 23.01.1977 Venezia – Alessandria 1-2 (1-1) Serie C
40. 12.06.1977 Alessandria – Venezia 3-1 (2-1) Serie C
41. 11.10.1987 Veneziamestre – Alessandria 2-1 (1-0) Serie C2
42. 21.02.1988 Alessandria – Venezia-Mestre 1-1 (1-1) Serie C2
43. 01.10.1989 Alessandria – Venezia-Mestre 0-0 Serie C1
44. 11.02.1990 Venezia-Mestre – Alessandria 0-0 Serie C1
45. 02.12.2012 Unione Venezia – Alessandria 0-1 (0-1) Lega Pro 2
46. 21.04.2013 Alessandria – Unione Venezia 0-0 Lega Pro 2
47. 06.01.2015 Unione Venezia – Alessandria 0-3 (0-2) Lega Pro

La “perla” della rete di “Ciccio” Marescalco al Venezia nel camcpionato 1987-’88. Un eurogol entrato a pieno titolo nella storia ultracentenaria dei Grigi.

LE STATISTICHE INDIVIDUALI

PRESENZE

12: Colombo
8: Berta, Di Brino
7: Soncini Antonio
6: De Luca, Lorenzetti, Melideo, Nobili Natale, Vitali Alessandro,
5: Magri, Migliavacca, Oldani Tullio, Paparelli

RETI

6: Baloncieri
3: Bassi, Testa
2: Bianchi Bruno, Brezzi, Capra II, Fanello, Marescalco, Robotti, Tagnin
Autoreti a favore: 2

Foto 11 (2)

Foto 11 (3)Ancora il pareggio dell’Orso sul Canal Grande: Venezia-Alessandria 1-1, campionato 1946-’47.

 

MARCATURE MULTIPLE

QUATERNA: Baloncieri
DOPPIETTE: Bassi, Capra II, Fanello, Robotti, Tagnin, Testa

CLASSIFICA PORTIERI

10 reti subite: Nobili,
4: Caviglia, Pozzani, Zanier,
3: Merlo, Stefani,
2: Bodoira, Ciceri, Giorcelli, Moriggi,

DOPPI EX

Hanno giocato la sfida Alessandria-Venezia con entrambe le maglie tra gli altri:
Bianchi Bruno (2A e 2gol, 10V e 1 gol)
Cardillo (1A, 2V e 1 gol)
Vincenzi Silvano (1A, 2V)

Un discorso a parte merita Ferruccio Mazzola che ha giocato Alessandria-Venezia come atleta nel Venezia e come allenatore di entrambe le squadre.

Sergio Giovanelli