Serie C, il riepilogo della sedicesima giornata nel Girone A

 

Parte male l’avventura di Marcolini sulla panchina dell’Alessandria, sconfitta per 3-2 a Piacenza (foto sopra) e ora diciassettesima in classifica, con due soli punti di vantaggio sul Gavorrano ultimo (e a sua volta sconfitto in casa dal Pro Piacenza: giornata positiva, per le due squadre piacentine).

I riflettori erano però tutti puntati sull’Arena Garibaldi di Pisa, dove i nerazzurri hanno ospitato e battuto 1-0 il Livorno: un risultato che consente a Pisa di accorciare in classifica, a -5 dai labronici tuttora primi. Il Livorno, comunque, vanta una giornata in meno dei rivali regionali, con il +5 che potrebbe diventare un +8.

Sono sei, invece, i punti di vantaggio della squadra amaranto sulla Robur Siena, che ospita e batte l’Arezzo. Al quarto posto ecco la Viterbese, che allunga la propria striscia positiva battendo 3-0 il Cuneo. Quarto risultato utile consecutivo per la Giana Erminio, che stende 3-0 in trasferta la Lucchese. Sorride e fa punti il Prato, 1-0 in casa sull’Olbia grazie all’autorete di Ogunseye.

Guarda anche

Serie C, Girone A – Il riepilogo della 16/a giornata