Il Livorno impone il primo stop alla capolista Alessandria

livoales-1

 

Livorno-Alessandria potrebbe lasciare un profondo segno sul campionato: al Picchi (ancora inviolato) gli amaranto infliggono alla squadra di Braglia la prima sconfitta stagionale, portandosi a quota 42 punti (-8 dai Grigi) e ottenendo il dodicesimo risultato utile consecutivo.

Gli highlights della partita (clicca qui)

livoales-4

Eppure, a passare in vantaggio sono gli ospiti: Iocolano si lancia sulla sinistra e serve Marras che anticipa la retroguardia avversaria e batte Mazzoni. La risposta dei labronici, però, non tarda ad arrivare: Cellini, infatti, ristabilisce la parità pochi minuti più, finalizzando una bella azione costruita dalla squadra di casa.

livoales-3

All’alba della ripresa Cellini timbra la propria doppietta personale e completa la rimonta dei toscani che, nella parte centrale del secondo tempo, amministrano, sciupando una clamorosa occasione con il solito Cellini e, al contempo, rischiando in almeno due occasioni di subire il pareggio.

I piemontesi, dunque, concludono l’anno con un’indigesta sconfitta che permette alla Cremonese di avvicinarsi a -5.

MBoc

In sala stampa

Il tabellino

Livorno-Alessandria 2-1 (1-1)

Livorno: Mazzoni, Gonnelli, Borghese, Gasbarro, Jelenic, Marchi (dall’80’ Ferchichi), Luci (C), Lambrughi, Venitucci (dal 70′ Toninelli), Maritato (dall’88’ Dell’Agnello), Cellini. A disposizione: Falcone, Vono, Morelli, Rossini, Gemmi, Dell’Agnello, Murilo. All.: Claudio Foscarini

Alessandria: Vannucchi, Celjak, Cazzola, Mezavilla (C, dal 65′ Branca), Iocolano (dall’80’ Marconi), Piccolo, Marras, Gonzalez, Barlocco, Gozzi, Bocalon (dal 76′ Fischnaller). A disposizione: La Gorga, Manfrin, Cottarelli, Nicco, Sestu, Fissore, Sosa, Aramini. All. : Piero Braglia

Arbitro: Carlo Amoroso di Paola

Reti: 15′ Marras (A), 27′ e 48′ Cellini (L)

Ammoniti: 31′ Bocalon (A), 35′ Lambrughi (L), 35′ Marras (A), 38′ Cellini (L), 59′ Maritato (L), 70′ Cazzola (A)

Calci d’angolo: 4-4

Recupero: 1′ nel primo tempo; 4′ nel secondo tempo.

Lega Pro girone A: risultati e classifica (clicca qui)

Articoli correlati

Sono passati quasi novanta anni dall’ultima vittoria dell’Orso a Livorno