Archivio mensile:Luglio 2020

Il connubio Alessandria-Adidas

Le nuove divise del Grigi (foto Ufficio stampa Alessandria Calcio)

L’Alessandria per i prossimi due anni vestirà Adidas, marchio leader per l’abbigliamento sportivo nel mondo. Il legame tra la società Grigia e l’azienda nasce da un accordo diretto tra le due realtà.

Materiale, soluzioni grafiche e cromatiche della prima maglia da gioco sono state pensate e adottate in esclusiva per l’Alessandria. I Grigi sono a oggi l’unica squadra di Serie C vestita con Adidas

Guarda il nostro servizio sulla presentazione

Sponsor, nuove maglie, ambizioni, sogni, speranze per la prossima stagione dell'Alessandria Calcio con l'intervista a Luca Borio

Posted by Museo Grigio on Thursday, 30 July 2020
Leggi >

Grande gioia Reggiana, profonda delusione Bari

Reggiana-Bari 1-0, il gol decisivo di Kargbo (foto reggionline.com)

La Reggiana ce l’ha fatta: gli uomini di Alvini sconfiggono nella finale playoff del Mapei Stadium il Bari grazie al gol di Kargbo e tornano in Serie B, da cui mancavano addirittura dalla stagione 1998-1999. La Reggiana parte fortissimo: prima Spanò cerca il guizzante Kargbo con un filtrante, ma la difesa biancorossa è ben piazzata. Poi è sempre il talento di proprietà del Crotone a lanciarsi verso la porta di Frattali, ma Di Cesare lo contrasta all’ultimo. E’ solo il terzo minuto ma le chance per i granata diventano tre: Varone su azione da corner timbra il palo, legno che viene preso anche da Kargbo con un morbido lob al 6′. Il Bari, tramortito, perde anche Simeri per infortunio: al suo posto Vivarini si gioca la carta Costantino. Il Bari si fa pericoloso al 21′, quando Libutti perde palla a centrocampo e Laribi in contropiede arriva al limite dell’area di rigore, scarica il destro ma Venturi para d’istinto. I ragazzi di Alvini si rifanno stotto con Radrezza, che da distanza notevole bombarda Frattali con un mancino violento. Dopo il primo cooling break della sfida, Antenucci spaventa e tanto la Reggiana: il suo destro a giro fa sfiorare alla destra il palo destro.

La festa della Reggiana (foto La Presse)

Passano cinque minuti, e Augustus Kargbo si conferma un talento purissimo: il sierraleonese svetta di testa su cross di Varone e sblocca il risultato al quinto minuto. E’ … Leggi >

Il tragico luglio 1970

Alessandria-Trevigliese 3-0, campionato 1967-’68. Invernizzi della Trevigliese
controlla Luciano Eco

Sono trascorsi cinquanta anni da quella terribile settimana di luglio nel corso della quale sono morti due giovani calciatori dell’Alessandria: Luciano Eco e Gigi Pisci.

Luciano Eco (foto a fianco), promettente centravanti nato calcisticamente al Don Stornini e cresciuto nell’ Asca (allora nota come Asca Roman) era entrato nelle fila dell’Alessandria. Il 13 giugno 1965 giocò a Trieste la sua prima gara di Serie . Nel torneo successivo raccolse altre due presenze. Per “farsi le ossa” fu ceduto in prestito all’ Asti Ma.Co.Bi in Serie D. Rientrato alla base nel 1967-‘68 giocò 12 partite senza mai segnare una rete.
Nel 1968-‘70 militò in Serie D nel Savoia di Torre Annunziata, in un crescendo di prestazioni.

La tragedia raccontata sui giornali dell’epoca

Rientrato ad Alessandria per le vacanze la sera dell’11 luglio presenziò alle partite del torneo estivo del Don Stornini, uno degli eventi principali dell’estate sportiva alessandrina del tempo.
Sul campo che lo aveva visto nascere giocava l’Asca che lo aveva allevato. Andò negli spogliatoi a salutare gli amici e lì fu colto da un collasso che gli costò la vita malgrado le tempestive cure mediche.
La scomparsa del giocatore ebbe vasta risonanza; e il torneo calcistico, diventato “Luciano Eco” ha contribuito a mantenere vivo il ricordo di questo sfortunato giocatore.

Visto che le cattive notizie non vengono mai sole, pochi giorni più tardi la città fu scossa dall’annuncio della scomparsa, a causa di un incidente stradale Leggi >

“L’Orso in diretta”, guarda le ultime puntate

Il banner della trasmissione

Rivedi e riascolta le puntate de “L’Orso in diretta” (andate in onda su Museo Grigio): si parla dell’ Alessandria Calcio dopo la ripresa delle ostilità. Al centro delle analisi le due partite dei playoff, una vinta e l’altra pareggiata, con conseguente eliminazione dei Grigi dalla corsa per la serie B.

L'Orso in Diretta – Speciale Play Off

Torna la trasmissione di Museo Grigio in occasione dei Play Off che vedranno protagonista l'Alessandria.Ospiti, contributi, filmati ed immagini del calcio grigio di ieri e di oggi.

Posted by Museo Grigio on Tuesday, 30 June 2020
30 giugno 2020
L'Orso in Diretta – Speciale Play Off

Alla vigilia di Alessandria-Siena la nostra trasmissione si concentra sulla storia dei confronti tra Grigi e bianconeri toscani. Ospite il centrocampista dell' Alessandria Calcio Riccardo Chiarello – con ROBUR SIENA Siena club Fedelissimi

Posted by Museo Grigio on Friday, 3 July 2020
4 luglio 2020
L'Orso in Diretta – Puntata n.291

L'"Orso in Diretta" puntata n.291 – Speciale Play OffLa presentazione del match contro il Carpi ospiti Andrea Arrighini e Giuseppe Pillon.

Posted by Museo Grigio on Wednesday, 8 July 2020
8 luglio 2020
Passato, presente e futuro dei grigi. L'Orso in Diretta – puntata n.292

Ultima puntata stagionale della nostra trasmissione per fare il punto sul futuro dell'Alessandria dopo le dichiarazioni del Presidente Luca Di Masi

Posted by Museo Grigio on Saturday, 18 July 2020
18 luglio 2020

Segui Museo Grigio anchesu Facebook… Leggi >

Su “L’Orso in casa” la ripresa con i playoff

L’Orso in casa” è il magazine dell’Alessandria Calcio con i contributi di Museo Grigio.

La copertina del tredicesimo numero, uscito in occasione di Alessandria-Robur Siena

La copertina del tredicesimo numero, uscito in occasione di Alessandria-Lecco

Nel tredicesimo numero della stagione, uscito in occasione di Alessandria-Robur Siena, oltre alla storia dei Grigi nelle competizioni dei playoff, si parla anche dell’iniziativa di Museo Grigio delle fotografie storiche colorate.

Il contributo di Museo Grigio

Per leggere il dodicesimo numero puoi cliccare qui sotto

Si torna in campo: playoffLeggi >