Archivio mensile:Settembre 2019

Nella giornata del successo dei Grigi vince anche il Novara

Novara-Albinoleffe 1-0 (foto La Voce di Novara)

Pari casalingo per l’Olbia, che impatta 1-1 con il Como. Lariani avanti con Iovine in apertura, poi Pennington ristabilisce la parità. Stesso risultato in PianeseGozzano: succede tutto nella ripresa, quando Tomaselli porta in vantaggio i rossoblù, poi Udoh firma il pari a 7′ dalla fine. Risultato a occhiali in Pro VercelliPergolettese, che termina 0-0. L’Arezzo, grazie a Madonna, Cutolo e Gori, torna a vincere schiantando la Pro Patria 3-1. Lo stesso risultato che il Pontedera infligge in trasferta alla Giana Erminio: Calcagni, Semprini e De Cienco castigano i lombardi, a cui non basta il gol tardivo di Cortesi. L’Alessandria ottiene la vetta della classifica, andando a prendersi i tre punti sul campo del Lecco, in piena crisi: è Chiarello l’autore di entrambi i gol dei grigi. Il Novara passa di misura sull’Albinoleffe, ed è quarto: decide Barbieri nella ripresa. Tra Renate e Carrarese nè vincitori nè gol: 0-0. … Leggi >

L’Alessandria passa anche a Lecco: quinta vittoria consecutiva

Lecco-Alessandria 0-2 (foto LeccoChannel)

L’Alessandria ottiene la vetta della classifica (in atesa del posticipo del Monza contro la JuveU23), andando a prendersi i tre punti sul campo del Lecco, in piena crisi: è Chiarello l’autore di entrambi i gol dei Grigi.

Lecco-Alessandria 0-2 (foto LeccoChannel)

Poco da segnalare all’inizio. Le squadre si studiano senza scoprirsi troppo, anche se è l’Alessandria ad esercitare un certo predominio territoriale. Con il passare dei minuti gli ospiti diventano più intraprendenti, senza creare occasioni di rilievo. Il Lecco sembra reggere in difesa, chiude gli spazi, ma difetta in fase di impostazione. Gli avanti blucelesti faticano a trovare le giuste combinazioni, contro una retroguardia ben assestata. Al 35′ i Grigi vanno vicini al gol con Arrighini, anticipato da un ottimo Vignati, bravo a leggere l’azione. Al 41′ ci prova Chinellato di testa ma la sfera sorvola la traversa. Al 45′ l’Alessandria passa in vantaggio: rapida azione di Arrighini sulla sinistra, la palla giunge a Chiarello che da pochi passi, di sinistro, realizza con un diagonale.

Lecco-Alessandria 0-2 (foto LeccoChannel)

Lo svantaggio costringe gli aquilotti ad osare maggiormente nella ripresa. Al 16′ tenta Pedrocchi ed al 20′ Capogna è in ritardo. Al 24′ fiammata alessandrina che si fa viva con Cosenza, la cui conclusione di testa è preda di Safarikas. Al 30′ botta di Capogna centrale. Al 43′ i padroni di casa sfiorano il pari: centro di Pastore, incornata di Fall e salvataggio di Valentini.

Lecco-Alessandria 0-2 (foto LeccoChannel)

Ma dopo 2′ è Leggi >

I precedenti dei Grigi contro il lecco

I Grigi contro il Lecco negli anni Sessanta (foto archivio www.museogrigio.it)

Il Lecco Calcio, nato nel 1912 dalla Canottieri, ha sempre militato nelle divisioni inferiori tranne nel periodo 1947-1973 durante il quale ha disputato 3 campionati di Serie A ed 11 di B. Passata attraverso due fallimenti l’attuale società è ritornata nel campionato di Serie C dopo la trionfale annata scorsa.

La “rosa” del Lecco nell’attuale stagione

I precedenti con l’Alessandria cominciano nel 1950-’51, primo anno dei Grigi in C. Che scoprono un’avversaria ostica, sempre vittoriosa in casa (il primo punto alessandrino arriva dopo 7 sconfitte e dopo 20 anni) e spesso imbattuta al Moccagatta. Ancora oggi la musica non è cambiata: nelle 7 partite degli anni 2000 4 vittorie lariane e 2 alessandrine.

I lombardi guidano con 22 vittorie a 9 in totale (15 pari) e ben 17 a 1 a Lecco (22 ottobre 2000 per 2-0 l’unico successo) Tony Colombo con 19 partite è il più presente; Giuseppe Galluzzo del Lecco il capocannoniere con 4 gol. Tra i tanti doppi ex Angelo Giglio (foto a fianco) è sceso in campo 8 volte divise equamente tra le due maglie. Sergio Ferrari e Massimo Berta ne hanno giocate 5.

Sergio GiovanelliLeggi >

Giana travolta, i Grigi sono ad un solo punto dal Monza

Alessandria-Giana 4-0 (foto www.museogrigio.it)

Niente da fare per la Giana Erminio allo stadio “Moccagatta” contro l’Alessandria. Finisce 4-0 per i Grigi una partita senza storia, già chiusa dopo il primo tempo. L’ Alessandria alla quarta vittoria consecutiva, è ora seconda in classifica con 14 punti dietro al Monza (15).

Il vantaggio di Eusepi (foto www.museogrigio.it)

La squadra di Mister Scazzola, ad oggi l’unica imbattuta nel Girone A, parte con il giusto atteggiamento mentale è la gara si mette subito bene.
Al 2′ il portiere della Giana Erminio Leoni sbaglia completamente il controllo di palla su un retropassaggio, ne approfitta Eusepi che a porta ormai vuota non può sbagliare, 1-0.

Il raddoppio di Prestia (foto www.museogrigio.it)

Raddoppio dei Grigi all’8′: sugli sviluppi di un calcio d’agnolo Prestia sale più in alto di tutto e trova l’impatto vincente di testa, 2-0. La squadra di Scazzola mette a segno il 3-0 al 28′: Arrighini fa sponda per Chiarello che con un diagonale di destro insacca il 3-0.

Il tris di Chiarello (foto www.museogrigio.it)

Prima dell’intervallo, l’Alessandria va vicina al quarto sigillo con Castellano ed Eusepi. Ad inizio ripresa, l’Alessandria sfiora ancora una volta la quarta marcatura: al 3′ Arrighini dalla breve distanza non riesce a battere Leoni; poco dopo l’arbitro ferma il gioco per un offside.

Il rigore realizzato dal debuttante Pandolfi, al suo primo gol tra i professionisti (www.museogrigio.it)

A provarci, al 33′, è Suljic direttamente da calcio di punizione, palla che sibila vicino alla porta avversaria.

Guarda la galleria Leggi >

Ritorna “L’Orso in casa”

Il magazine che parla dei Grigi

Riveduto nella grafica e aumentato nella foliazione (tornata a 24 pagine) – in occasione della gara con la Giana – è ritornato “L’Orso in casa” , il magazine dell’Alessandria Calcio con i contributi di Museo Grigio.

Le pagine scritte da Museo Grigio

Per leggere il primo numero puoi cliccare qui sotto

Auguri “Mocca”Leggi >