Archivio mensile:Settembre 2019

Monza a punteggio pieno davanti al sorprendente Renate. Primo punto per la JuventusU23

Monza-Pro Vercelli 1-0 (foto Roberto Del Bo)


La quarta giornata del girone A ha preso il via con l’anticipo Monza-Pro Vercelli. La formazione brianzola continua nel proprio percorso netto, centrando la quarta vittoria su quattro. Per oltre 70 minuti i piemontesi tengono botta, pregustando la possibilità di imporre il primo stop alla capolista, ma la rete di Anastasio spezza l’equilibrio. Brocchi si aggiudica la sfida con l’ex compagno di squadra Gilardino e tenta il primo strappo.

Renate-Como 2-1 (foto Fabrizio Cusa)

Tra Albinoleffe e Pianese termina 0-0, con gli ospiti che non sfondano nonostante la superiorità numerica per l’espulsione di Mondonico. Il derby toscano sorride alla Carrarese, che supera 2-1 la Pistoiese in rimonta: ospiti avanti con il rigore di Falcone, poi la premiata ditta Tavano-Maccarone ribalta il risultato. Il Siena sbanca Lecco grazie alle reti nel primo tempo di Cesarini e Arrigoni. Netta affermazione dell’Alessandria: i grigi superano 3-0 a domicilio l’Olbia con i gol di Arrighini e Akammadu, oltre all’autorete di Dalla Bernardina. Termina a reti bianche PontederaNovara. Primo punto stagionale per la Giana Erminio: Perna risponde Emiliano e col Gozzano finisce 1-1.

JuventusU23-Pro Patria 2-2 (foto www.museogrigio.it)

Anche la Juventus U23 cancella lo 0 alla voce dei punti conquistati: dopo il vantaggio esterno della Pro Patria con Defendi a 5′ dall’intervallo, Olivieri pareggia per i bianconeri nei minuti di recupero (guarda la nostra fotogallery). Nella ripresa Ghioldi raddoppia per i bustocchi, ma i bianconeri realizzano il … Leggi >

Grigi successo a Olbia e terzo posto in classifica

Olbia-Alessandria 0-3 (foto Ufficio stampa Olbioa Calcio)

Sonora sconfitta casalinga per l’Olbia che cede 0-3 a una solida Alessandria. I ragazzi di Michele Filippi fanno un passo indietro rispetto alle prime tre gare di campionato e non si sbloccano dalla quota 6 in classifica: gioiscono invece i piemontesi che si portano al terzo posto della classifica alle spalle dell’imbattuto Monza e del Renate.

Olbia-Alessandria 0-3 (foto Ufficio stampa Olbioa Calcio)

I Grigi la sbloccano dopo appena 4′: cross in mezzo di Cambiaso per la testa di Arrighini che non lascia scampo a Van der Want. Poco dopo è ancora il numero 30 piemontese pericoloso, ma il portiere olandese ci mette una pezza ed evita il secondo gol in uscita. I Bianchi faticano a reagire e, complice anche il grande caldo, i ritmi sono bassi: il tutto va a vantaggio della squadra di Scazzola che si difende bene e non lascia occasioni ai galluresi nel primo tempo.

Olbia-Alessandria 0-3 (foto Ufficio stampa Olbioa Calcio)

La ripresa inizia come i primi 45′ ovvero con la rete immediata degli ospiti: Van der Want respinge sfortunatamente con i pugni un traversone sul corpo di Dalla Bernardina e il pallone termina nel sacco. Filippi prova a mischiare le carte inserendo Manca e Parigi, ma l’Olbia non riesce a rendersi pericoloso dalle parte di Valentini. Nel finale arriva anche il terzo gol alessandrino con Akammadu su rigore concesso per un fallo di La Rosa su Sciacca.

Olbia-Alessandria 0-3 (foto Ufficio stampa Olbioa Calcio)

In sala Leggi >

“L’Orso in diretta”, guarda la replica della puntata di giovedì 13 settembre 2019

Un momento della trasmissione (foto www.museogrigio.it)

Rivedi e riascolta la puntata di giovedì 12 settembre 2019 de “L’Orso in diretta” (andata in onda su Radio Voce Spazio) con un ricco “parterre”: dal Mister dell’ Alessandria Calcio Cristiano Scazzola a Claudio Gentile e Darwin Pastorin per ricordare Gaetano Scirea, “il Gentiluomo del calcio”.

Video podcast

Il ricordo di Gaetano Scirea

Darwin Pastorin ricorda Gaetano Scirea

Un estratto del ricordo di Gaetano Scirea fatto da Darwin Pastorin nel corso della nostra trasmissione sulla WebTv di Radio Voce SpazioGiovedì 12 settembre 2019

Pubblicato da Il Nobile Calcio su Venerdì 13 settembre 2019

Segui Museo Grigio  anchesu Facebook… Leggi >

Stadio Moccagatta vestito a festa per la notte di Champions

Juventus-Barcellona 0-2 (foto www.museogrigio.it)

Esordio con una sconfitta per la Juventus nella Champions League di calcio femminile. Al “Moccagatta” di Alessandria, le bianconere sono state battute 2-0 dal Barcellona.

Il secondo gol delle giocatrici catalane (foto www.museogrigio.it)

Per le catalane gol di Putellas al 39′ e, nella ripresa, di Torrejon al 27′. A cinque minuti dalla fine, l’espulsione di Mapi con le spagnole che rimangono in inferiorità numerica. 

Guarda la gallery fotografica

Non è riuscita, quindi, l’impresa alla Juventus Women contro il fortissimo Barcellona, che è vice-campione d’Europa in carica (sconfitto in finale dal Lione), nell’andata dei sedicesimi di finale di Champions. Le bianconere di Rita Guarino, al primo match ufficiale del 2019-20, hanno rimediato la sconfitta contro le catalane.

La bella cornice di pubblico (foto www.museogrigio.it)

Dopo la gara d’esordi del Toro in Europa League, a fine agosto, il “Mocca” ha vissuto un’altra importante ribalta internazionale e pochi giorni dal suo novantesimo compleanno. La mirabile opera di restyling attuata dal presidente dei Grigi Luca Di Masi è sotto gli occhi di tutti. E il merito è solo il suo.

Guarda anche

Mario BocchioLeggi >

Non si ferma il Monza, che supera il Como. Vittoria anche per la Carrarese a Siena

Como-Monza 0-1 (foto La Provincia di Como)

La Pianese neopromossa trova la seconda vittoria consecutiva, stendendo in trasferta la Giana Erminio con le reti di Benedetti, Catanese, Udoh e Montaperto. Partita elettrizzante tra Pontedera e Olbia: i sardi vanno sopra con Biancu, alla mezz’ora risponde Settembrini, poi prima dell’intervallo si alternano sul tabellino Pennington per i bianchi e ancora Settembrini per i toscani. Tommasini realizza nella ripresa il gol-vittoria per il Pontedera. Tra Pro Patria e Pergolettese finisce 1-1 : per i padroni di casa sblocca Mastroianni alla mezz’ora del primo tempo, ma dopo soli 4′ Villa pareggia per i gialloblù. L’Alessandria supera il Renate 1-0 con la zampata di Arrighini.

Siena.Carrarese 0-2 (foto SienaFree)

Non si ferma il Monza, corsaro a Como: Mosti nel recupero firma lo 0-1 brianzolo. PistoieseGozzano termina 1-1. Ospiti avanti con Rolle, Gucci ristabilisce la parità. La Pro Vercelli, tra le mura amiche, ha la meglio 1-0 sull’Albinoleffe: decisiva la rete di Cecconi nel primo tempo. Il big match di giornata tra Siena e Carrarese sorride ai gialloblù. Lo 0-2 porta le firme di Maccarone e Caccavallo.

Novara-Lecco 3-0 (foto LeccoNotizie)

Nell’anticipo di sabato il Novara sblocca subito il risultato e poi arrotonda nel finale: 3-0 al Lecco… Leggi >