Archivio mensile:Dicembre 2018

La Pro Vercelli espugna Piacenza e raggiunge i biancorossi in testa alla classifica

 

In vetta al girone la Pro Vercelliespugna il Garilli di Piacenza (foto sopra, FC Pro Vercelli 1892) e affianca in testa alla classifica proprio la squadra di Franzini: decide la marcatura di Morra nel finale di ripresa. Reti inviolate tra Arezzo (che colpisce un palo nel primo tempo con Brunori) e Lucchese. Zero a zero il finale anche per CuneoPisa, con i piemontesi che salgono a 23, i nerazzurri a 30.

La rete in avvio messa a segno da Eusepi vale i tre punti per il Novara che supera di misura il Pontedera (foto sopra, La Nazione) e si porta a 26 punti in classifica, avvicinando il Pontedera fermo a 28. La Pistoiese batte la Pro Patria 3-1: reti di Fanucchi e Cellini (doppietta), inutile il momentaneo pari di Le Noci. Reti inviolate nel lunch match tra Entella Gozzano: gli ospiti allenati da Soda riescono a mantenere l’imbattibilità esterna (nonostante il rosso rimediato da Petris al 31′ della ripresa) e salgono a 22 punti, mentre l’Entella chiude l’anno solare a quota 30. Non si è disputata SienaPro Piacenza: come annunciato la squadra ospite non si è presentata allo stadio, nei prossimi giorni la decisione del Giudice sportivo in merito alla vittoria a tavolino della Robur. E’ di 1-1 il finale di OlbiaAlbissola: al vantaggio locale di Ogunseye replica nel finale Damonte.

La Carrarese, con un uno-due nel finale ha ragione dell’Arzachena (foto sopra, Leggi >

I Grigi perdono il derby con la JuveU23, decide Mavididi nel primo tempo

 

Al Moccagatta di Alessandria, contro i Grigi padroni di casa la Juventus Under 23 di Zironelli raccoglie tre punti grazie alla rete messa a segno da Mavdidi nel corso della prima frazione di gioco.

Il gol partita arriva al 20′ quando Olivieri, recuperata palla a Bellazzini, se ne va verso la porta avversaria per poi servire Mavdidi che insacca il vantaggio bianconero.

L’Alessandria reagisce a caccia del pari, ma senza successo, dapprima con De Luca, poi con Santini.

Guarda la gallery fotografica

Nella ripresa, affiora la stanchezza su entrambi i fronti e a risentirne è la precisione della manovra. Facile per Del Favero la punizione di Bellazzini, dall’altra parte Cucchietti non ha maggiori preoccupazioni sul tentativo di Olivieri.

Buona l’occasione che al 32′ capita sulla testa di Santini: palla di un soffio a lato su cross di Agostinone.

Nei minuti finali, ottimo il salvataggio di Del Favero sulla conclusione ravvicinata di Rocco. Sul fronte opposto, provvidenziale il recupero di Gerace sulla pericolosa iniziativa di Mavdidi. Con questi tre punti i bianconeri si portano a quota 21 punti sorpassando proprio l’Alessandria, ferma a 18.

In sala stampa

 

Il tabellino

Alessandria – Juventus Under 23 0-1 (0-1)

Marcatori: pt 20′ Mavididi

Alessandria (3-4-1-2): Cucchietti; Sbampato (33’pt Gjura), Prestia, Fissore (24’st Panizzi); Sartore, Checchin (24’st Delvino), Gazzi, Agostinone; Bellazzini (40’st Gerace); De Luca (24’st Rocco), Santini. A disp.: Pop, Sessa, Zogkos, Scatolini,  Talamo, Cottarelli, Maggi. All.: D’Agostino

Juventus U23 (3-5-2): Del Favero; Morelli, Del Prete, Zanandrea; Di Pardo (7’st … Leggi >

Carrarese ko con l’Entella, vince il Siena a Piacenza

 

Tanta Serie C a Santo Stefano. E, in particolare, nel Girone A super Entella. Grande prova di forza, la Carrarese non esiste (foto sopra, La Nazione). Decidono Mota e Icardi. Per i toscani terza sconfitta di fila.

Alessandria, finalmente. I Grigi riassaporano il gusto della vittoria due mesi dopo l’ultima volta. All’Albissola non basta Damonte. L’impresa: blitz del Siena in casa Piacenza (foto sopra, La Nazione). I toscani capitalizzano il rigore di Gliozzi. Gol annullato: proteste emiliane contro l’arbitro. Il Pro Piacenza è in sciopero. La Juve Under 23 salta il turno.

 … Leggi >

L’Alessandria chiude il girone d’andata con il successo contro l’Albissola

 

Termina 2-1 il match di Santo Stefano tra l’Albissola e l’Alessandria.  I Grigi hanno avuto buon gioco soprattutto nella prima fase di gara, approfittato delle amnesie in mediana dei ceramisti e trovando così gli spazi giusti per infilare in ben due occasioni Albertoni con Sartore e Santini.

Guarda la gallery fotografica

Nella ripresa la squadra di Mister D’Agostino ha provato a gestire la manovra, fino all’83’, quando Damonte ha riaperto la partita con un preciso colpo di testa a pochi passi da Cucchietti. In pieno recupero è arrivata anche l’occasione per il pareggio con Martignago, ma sono i Grigi a portare a casa la posta piena, collezionando così il terzo successo in questo campionato.

Il tabellino

Albissola – Alessandria 1-2 (0-2)

Marcatori: pt 12′ Sartore, 40′ Santini; st 36′ Damonte

Albissola (4-3-3): Albertoni; Calcagno (41’st Sancinito), Rossini, Nossa, Oliana (21’st Oprut); Cais, Balestrero (21’st Raja), Sibilia (1’st Damonte); Oukhadda, Martignago, Silenzi (30’st Gibilterra). A disp.: Bambino, Vasoli, Mahrous, Durante, Bartulovic, Gargiulo.. All.: Bellucci

Alessandria (3-4-1-2): Cucchietti; Sbampato, Prestia, Fissore; Sartore (28’st Delvino), Tentoni (47’st Gerace), Gazzi, Agostinone; Bellazzini; De Luca, Santini.(42’st Talamo) A disp.: Pop, Sessa, Zogkos, Scatolini,  Gjura, Checchin, Cottarelli, Rocco, Maggi. All.: D’Agostino

Arbitro: Pascarella di Nocera Inferiore

Note: serata fresca, terreno con fondo in sintetico. Spettatori: 300 circa. Ammoniti: Nossa, Rossini per gioco falloso, Cucchietti per comportamento non regolamentare. Angoli: 5-4 per l’Alessandria. Recupero: pt 3′, st 5′.

Guarda anche

Le foto sono tratte da La Stampa.
Leggi >

Cade ancora la Carrarese, il Piacenza sempre primo

 

Non molte le reti segnate nel diciottesimo turno del Girone A di Serie C, i risultati arrivati, però, si sono dimostrati piuttosto pesanti nel definire gli equilibri di un torneo che si dimostra ancora piuttosto incerto a causa delle diverse partite che diverse squadre dovranno ancora recuperare.

In testa alla classifica continua la marcia del Piacenza, che in trasferta batte di misura l’Olbia (foto sopra, PiacenzaSera), grazie alla decisiva rete in rovesciata di Bertoncini, e riesce a consolidare il primato grazie al concomitante tonfo della Carrarese, caduta per 2-0 in casa del Cuneo (foto sotto, La Nazione): i toscani, orfani di Caccavallo, scivolano a cinque lunghezze di distanza dalla capolista e rimediano la seconda sconfitta consecutiva, senza dimenticare che rispetto agli emiliani hanno anche disputato una gara in più.

In zona playoff sale al terzo posto l’Arezzo, impostosi per 1-0 in casa del Gozzano grazie al gol di Serrotti al 3′, torna a vincere la Virtus Entella, che con lo stesso risultato è riuscita a imporsi sulla Juventus U23, ma a sorpresa è capitolato il Pisa, che tra le mura amiche è stato battuto 2-0 e sorpreso dall’Aurora Pro Patria (foto sotto, La Nazione), che ha giocato una partita al limite della perfezione che le è valsa i tre punti.

Pari e patta tra Robur Siena e Novara (foto sotto Corriere dello Sport), che nell’anticipo del sabato impattano 1-1 e si accontentano di un punto a testa … Leggi >