Archivio mensile:Settembre 2018

Il Pro Piacenza tiene il risultato e porta a casa i tre punti dal “Moccagatta”

 

Vittoria esterma del  Pro Piacenza, che espugna il campo di Alessandria imponendosi per 3-1.

I gol arrivano tutti nel secondo tempo: apre Scardina, allunga Nolé, arrotonda Sicurella. Il rigore di Bellazzini serve ai Grigi solo per sentirsi un po’ meno in imbarazzo.

 

I rossoneri di Giannichedda, infatti, tolta la disperata reazione nel finale dell’Alessandria, dominano in lungo e in largo gli avversari. Kalombo sulla fascia destra è una furia e mette lo zampino in quasi tutte le azioni pericolose.

 

Il guizzante Nolé si accende di rado, ma quando lo fa punge in modo letale.

 

E Scardina è un attaccante di categoria, temibile di testa e utile in fase di pressing.

 

Nel finale c’è gloria anche per Zaccagno, bravo a parare tutti i tentativi di rimonta dei volonterosi uomini di D’Agostino.

Guarda la gallery fotografica

Il tabellino

ALESSANDRIA – PRO PIACENZA 1-3 (0-0)

Primo tempo 0-0

Alessandria (4-3-2-1): Cucchietti; Panizzi, Gjura (16’ st Agostinone), Prestia, Fissore (26’ st Delvino); Gatto, Gazzi (14’ st Bellazzini), Maltese; Sartore, Talamo (14’ st Rocco); De Luca. A disposizione: Pop, Zogkos, Scatolini, Gerace, Sbampato, Usel, Badan, Cottarelli. All. D’Agostino

Pro Piacenza (3-5-2): Zaccagno; Pasqualoni, Polverini, Mangraviti; Kalmobo, Remedi (42’ st Marchesi), Quaini (30’ st Sanseverino), Sicurella, Zanchi (30’ st Nava); Nolé (30’ st Kadi), Scardina (46’ st Belotti). A disposizione: Bertozzi, Maldini, Giuliano, Sanseverino, Milani, Esposito, Buongiorno, Volpicelli. All. Giannichedda

RETI: 10’ st Scardina, 15’ st Nolé, 23’ st Sicurella, 25’ st rig. Bellazzini.

ARBITRO D’Ascanio di Ancona.

NOTE: giornata … Leggi >

In diretta su RVS Web! torna l’appuntamento con l’Alessandria Calcio in collaborazione con Museo Grigio!

 

In diretta su RVS Web! torna l’appuntamento con l’ Alessandria Calcio in collaborazione con Museo Grigio!

Nella puntata di giovedì 20 settembre, in collegamento telefonico, Gabriele Gravina (presidente Lega Pro), Massimo Cerri (direttore sportivo #AlessandriaCalcio), Giuliano Giannichedda (tecnico PRO Piacenza 1919) e Juju Rantier.

Ascolta la puntata dal canale web “RVS Web!” disponibile dal sito/app www.museogrigio.it o guarda la radiovisione dalla pagina ufficiale di Radio Voce Spazio!

 

Video podcast della puntata integrale

 L’Intervista al presidente Gravina

Federico PieriLeggi >

Cucchietti come Notarnicola, para un rigore al suo debutto in campionato con la maglia grigia

 

Tommaso Cucchietti ha esordito in campionato con la maglia grigia domenica sera nell’incontro in … trasferta contro la Juventus Under 23. Come tutti sappiamo la partita è finita con la vittoria dell’Alessandria per 2-1. L’unico gol dei bianconeri è stato segnato da Zappa ribattendo una respinta di Cucchietti su calcio di rigore.

Ecco, qui sta il punto.   Non è infrequente il caso che un portiere alla sua prima partita di campionato si trovi a fronteggiare un calcio di rigore, ne abbiamo contati una decina soltanto dal 1975 in poi; è evento molto più raro il fatto che il calcio di rigore non venga segnato.

Prima di domenica l’ultimo portiere che ha avuto la fortuna di non raccogliere il pallone nel sacco dopo un tiro dagli undici metri è stato Francesco Teti (foto sotto), ma nel suo caso fu il tiratore a sbagliare colpendo il palo (avvenne nella partita Saluzzo – Alessandria 1-1 giocata il 16 ottobre 2005 in Serie D).

Per trovare l’ultimo calcio di rigore parato da un portiere alessandrino esordiente in campionato bisogna tornare molto indietro nel tempo.

19 ottobre 1958, stadio di San Siro, quinta giornata di Serie A. L’Alessandria è partita malissimo, ha un solo punto dopo quattro partite ed ha incassato la bellezza di 14 gol molti imputabili allo scarso stato di forma del numero uno grigio Ideo Stefani. Per sostituirlo viene ingaggiato in fretta e furia il ventitreenne Sergio Notarnicola, in pratica al debutto assoluto tra i … Leggi >

Siamo finalmente tornati con “L’Orso in diretta”!

La trasmissione di “Museo Grigio” è in collaborazione con l’Alessandria Calcio

 

“L’Orso In Diretta” riparte con due appuntamenti su RadioVoceSpazio. Il Lunedì dalle 20:00 su RVS Fm sulla frequenza 93.8MHz ed in streaming web da sito/app di RadioVoceSpazio, il Giovedì dalle 20:00 su RVS Web! (il nuovo canale web di RVS dedicato al mondo social) disponibile in diretta radio su RVS Web!, in radiovisione dal nostro profilo Facebook ed in podcast sul nostro canale YouTube.

Ci potete vedere in diretta sulle pagine Facebook di Radio Voce Spazio e di Museo Grigio, e naturalmente su www.radiovocespazio.it.

Ospite in studio Gaetano D’Agostino – Mister… poi tanti altri importanti contributi alla vigilia dell’esordio in campionato dell’ Alessandria Calcio contro la Juventus U23 

Guarda il video podcast della prima puntata

 

Federico PieriLeggi >

La prima giornata: dilaga la Carrarese, ok la Pro Patria. Perde la Juve B

 

La Serie C ha preso il via con le prime sfide valide per la prima giornata di andata. Con le cinque sfide rinviate per le cinque squadre che sperano ancora nel ripescaggio in Serie B, ed un primo turno “spezzatino” che durerà fino a mercoledì.

Inizia alla grande la Carrarese, tra le favorite nel girone A del campionato di Serie C. La squadra di Baldini si impone per 1-5 sul campo dell’Arzachena (foto sopra), affermazione netta in trasferta. E sono andati subito in gol due grandi ex Empoli come Massimo Maccarone e Ciccio Tavano: sono loro a indirizzare nel migliore dei modi la partita nel corso del primo tempo. All’intervallo, infatti, è 1-2 per la Carrarese: in mezzo ai gol dei due ex Empoli c’è la rete di Andrea Sanna per il momentaneo pareggio dei padroni di casa. Nella ripresa, però, dilaga la Carrarese, con tre gol negli ultimi tredici minuti: la chiudono Nicola Valente, Claudio Corallo e Giuseppe Caccavallo su calcio di rigore.

Bene anche la Pro Patria, che esordisce con una vittoria in casa contro la Pistoiese. (foto sopra). Finisce 0-0 il primo tempo, poi ci pensano Mastroianni e Gucci a regalare la vittoria ai lombardi (inutile la rete di Gregorio Luperini per la Pistoiese).

Inizia con una sconfitta, invece, il cammino della Juventus B, battuta dall’Alessandria. Ospiti avanti 0-2 con Sartore e De Luca, inutile il gol bianconero con Zappa.

Infine l’Arezzo vince di misura a Lucca (foto sopra), … Leggi >