Archivio dell'autore: mgblogger

Vigilia di Ferragosto a Gavi con l’Alessandria per l’esordio di Eusepi

Umberto Eusepi al debutto con la maglia dei Grigi (foto www.museogrigio.it)

Al “Pedemonte” di Gavi, l’Alessandria si impone con il punteggio di due reti a zero alla formazione locale che milita nel campionato di Promozione, e mette minuti nelle gambe dei suoi giocatori nella ricerca di quelle trame di gioco che dovrebbero garantire un valido supporto al reparto avanzato chiamato a concretizzare il lavoro in fase di impostazione.

L’undici dell’Alessandria che ha iniziato la partita di Gavi (foto www.museogrigio.it)

Con una rete per tempo (Sartore al 6’ e Chiarello al 14’ della ripresa) i Grigi hanno fatto loro il match davanti ad un numeroso pubblico accorso a conoscere i propri beniamini ormai a dieci giorni dall’inizio del campionato.

I tifosi alessandrini al “Pedemonte” di Gavi (foto www.museogrigio.it)

Per Mister Scazzola indicazioni importanti nella costruzione e nella finalizzazione del gioco, visto che la Gaviese inevitabilmente è stata costretta a chiudersi a riccio nella propria trequarti campo agendo di rimessa. L’Alessandria è parsa dinamica sulle fasce nella ricerca delle sovrapposizioni, più “impacciata” a centrocampo forse anche per il buon filtro difensivo attuato dai padroni di casa.

Guarda la gallery fotografica

Proprio per l’impostazione offensiva dei Grigi il modulo adottato da Scazzola si è tramutato da 3-4-2-1- in un 3-4-3 che ha portato spesso Sartore alla conclusione da sinistra come pure sia Cambiaso che Chiarello dalla fascia destra dell’attacco mandrogno.

Il tecnico Cristiano Scazzola e il diesse Fabio Artico (foto www.museogrigio.it)

Sessanta minuti con una formazione e mezzora con un’altra … Leggi >

I Grigi si aggiudicano Crisanto, portiere “gioiellino” della Roma


Lorenzo Crisanto nella Roma

L’Alessandria ha annunciato l’arrivo di Lorenzo Crisanto, portiere classe ’98, che ha firmato un contratto annuale.

Ancora ai tempi della Roma

Nato a Prato, dopo aver compiuto i primi passi nella Galcianese, si è trasferito nel settore giovanile della Roma, con la quale ha vinto prima lo scudetto Allievi e successivamente, nella stagione 2016-’17, ha conquistato Coppa Italia, Supercoppa e Campionato Primavera; nella stessa annata è stato premiato come miglior portiere del campionato, dall’Associazione sportiva italiana preparatori dei portieri di calcio.

Al Siena

Ha esordito tra i professionisti con la maglia del Siena, per poi trasferirsi alla Pistoiese, dove ha disputato 4 partite.

L’ estremo difensore si è poi trasferito al Monopoli, come riserva nella squadra di Mister Scienza.

“Il campionato in Primavera con la Roma indubbiamente è stato molto importante. Mi ha aiutato molto per crescere e ad arrivare fino a Siena – aveva spiegato Crisanto -.  Cinque anni a Roma sono stati importanti e significativi, sono andato via da casa all’età di 14 anni, lasciando famiglia ed amici. La Primavera è stata importante ma il calcio vero è quello che sto vivendo ora”.

Mario BocchioLeggi >

Grigi: arriva il prolifico Pandolfi dal Castrovillari via Entella

Luca Pandolfi nel Castrovillari

L’ufficialità ieri, al termine dell’amichevole di Sassuolo. Luca Pandolfi, nato a Napoli nel 1998, ruolo attaccante, è stato ingaggiato a titolo definitivo dall’Alessandria. Per lui un contratto annuale. Cresciuto calcisticamente nell’Altovicentino, ha indossato poi le meglie di Melfi e Portici per esplodere lo scorso campionato in Serie D nel Castrovillari: per lui 31 presenze e 12 gol.

Ancora in azione nel Castrovillari

Il ventunenne Pandolfi, dopo la stagione decisamente positiva in Calabria, si era trasferito alla Virtus Entella neopromossa in Serie B.

Il giorno della presentazione all’Entella.

Dopo la preparazione estiva con il club chiavarese, la decisione di cederlo ai Grigi, per fare esperienza al fianco di un attaccante del calibro di Eusepi.

Dopo l’esperienza a Castrovillari, Pandolfi ha aumentato gli estimatori. La punta di Scampia è seguito dall’agente Giovanni Lione della LG Sports&Management, che ha spiegato: “Pandolfi è un giovane talento che è da anni sotto la lente d’ingrandimento di molte società che attendevano solo che il ragazzo raggiungesse la giusta maturità. E credo che lo scorso campionato il giocatore si sia consacrato.Caratteristiche principali? E’ una seconda punta, ma può svariare su tutto il fronte d’attacco. L’Entella lo aveva seguito per diversi mesi”.

Leggi anche: Castrovillari, la gioia di Pandolfi: “La miglior stagione da quando gioco a calcio”

Mario BocchioLeggi >

Un’Alessandria concreta non sfigura davanti al Sassuolo

Sassuolo-Alessandria 1-0, l’occasione mancata da Akammadu (foto www.museogrigio.it)

Il Sassuolo, nell’amichevole al “Ricci”, supera l’Alessandria1-0: grazie alla rete di Berardi al 40′ del primo tempo. La prima azione della gara è dei Grigi, ma la conclusione dalla distanza di Sartore termina fuori di molto.

L’undici alessandrino schierato al “Ricci” di Sassuolo (foto www.museogrigio.it)

I neroverdi rispondono con Berardi che ci prova in acrobazia: nulla di fatto. A metà primo tempo due grandi occasioni, una per parte: prima la traversa di Boga, poi Akammadu, che calcia sull’esterno della rete dopo aver superato Consigli.

Sassuolo-Alessandria 1-0: ancora una fase del primo tempo (foto www.museogrigio.it)

Alla mezz’ora è Caputo a calciare alto da due passi. A 5′ dal dal riposo il Sassuolo sblocca grazie al diagonale di Berardi dopo una giocata da applausi dello stesso Caputo, 1-0.

Sassuolo-Alessandria 1-0: un’uscita del portiere dei Grigi (foto www.museogrigio.it)

Guarda la gallery fotografica

Il primo tempo si chiude con i ragazzi di De Zerbiavanti. Nella ripresa l’Alessandria cambia l’intera formazione, mentre i neroverdi inseriscono
solo Gravillon e Brignola al posto di Marlon e Berardi. Nessuna occasione degna di nota fino al 60′, quando ci prova Boga: Marietta mette in angolo.

Sassuolo-Alessandria 1-0: uno scatto in avanti di Adjapong (www.museogrigio.it)

A venti minuti dal termine De Zerbi mischia le carte. Dentro Pegolo, Adjapong, Peluso, Tripaldelli, Raspadori e Matri rispettivamente per Consigli, Toljan, Ferrari, Rogerio, Boga e Caputo. Non succede più nulla, il Sassuolo conduce il risultato fino al termine e chiude con un’altra vittoria.

https://www.facebook.com/watch/?v=2430851273644027

Il tabellino

Sassuolo-Alessandria 1-0 (1-0)

Marcatori: 40′ Berardi

SassuoloLeggi >

Il neo attaccante dei Grigi Umberto Eusepi ai nostri microfoni

La prima conferenza stampa di Eusepi (foto www.museogrigio.it)


Si è tenuta la prima conferenza stampa di Umberto Eusepi, nuovo centravanti dell’Alessandria: “Le prime impressioni sono sicuramente positive. Sono molto soddisfatto, sono sempre stato affascinato da questa società, anche negli scorsi anni c’è stato qualche approccio ma non se ne è mai fatto nulla. Quando però mi ha chiamato il direttore Artico le altre trattative che avevo le ho messe in secondo piano. Ho voluto fortemente questa piazza”.

Umberto Eusepi ai nostri microfoni

Il neo attaccante dei Grigi Umberto Eusepi ai nostri microfoni "Questa è una grande società, le cui ambizioni sono in linea con le mie. I soprannomi che ho avuto in carriera? Aspetto che i tifosi dei grigi ne scelgano uno per me".A cura di Mauro Bavastri

Pubblicato da Museo Grigio su Venerdì 9 agosto 2019

Ed ancora: “Questa è una grande società, le cui ambizioni sono in linea con le mie. I soprannomi che ho avuto in carriera? Aspetto che i tifosi dei grigi ne scelgano uno per me”.

Il primo allenamento di Eusepi

Il primo allenamento di Eusepi con i Grigi(Immagini a cura di @la stamLa Stampa Alessandria)

Pubblicato da Museo Grigio su Venerdì 9 agosto 2019
Video a cura di “La Stampa-Alessandria”

Mauro BavastriLeggi >