Lino Nobili, portiere stoico

Lino Nobili premiato con medaglia d’oro per aver disputato 100 partite consecutive con l’Alessandria. La serie si interruppe a 128 per infortunio. Siamo a maggio del 1964.   Un altro “numero1”, Lino Nobili, è stato uno dei portieri più straordinari...

L’Alessandria ha dimostrato di voler vincere

  Così Mister Angelo Gregucci dopo la vittoria contro il Pordenone, che non fa una piega, voluta e meritata. “Ci sarà da combattere, fino all’ultimo minuto dell’ultima partita. Ma noi ci siamo. Abbiamo dimostrato di esserci, non l’avevo...

Orso, nell’uovo di Pasqua c’è la vittoria!

  Successo importante quello ottenuto dall’Alessandria contro il Pordenone. Importante per tutta una serie di fattori. In primo luogo per la classifica, visto che la gara era una sorta di spareggio playoff. Considerata la sconfitta casalinga del Bassano in casa...

I Grigi in punta di matita

L’era dei fratelli Calleri e la serie C2 stregata   Nel nostro spazio dedicato alla penna del disegnatore Carlo Dossola, siamo andati a ritrovare alcuni suoi lavori pubblicati settimanalmente su “Il Piccolo” relativamenteall’annata calcistica...

Un “Bolide” per l’Alessandria

Campionato 1947-’48, Alessandria-Juventus 1-3. In piedi da sinistra: Di Gennaro, Stradella, Della Frera, Frugali, Diamante, Lustha. Accosciati: Sotgiu, Pietruzzi, Soffrido, Tortarolo e Coscia.   Aristide Coscia crebbe nel folto vivaio dell’Alessandria...