immagine
COS'E' MUSEO GRIGIO?

Museo Grigio è un'associazione indipendente, apolitica e senza scopo di lucro ed ha l'obiettivo di sostenere e divulgare l' immagine dell'Alessandria Unione Sportiva, la sua cultura e la sua storia. Gli scopi: la promozione e la diffusione della storia dell'Alessandria in generale; la presenza a manifestazioni culturali promosse dalla stessa associazione o da enti pubblici o privati; l'organizzazione e la realizzazione di attività culturali manifestazioni, rassegne, concorsi, convegni, conferenze, dibattiti, corsi, seminari, proiezioni di film e documenti); l'istituzione di gruppi di studio e di ricerca, pubblicazioni di bollettini, di atti di convegni e seminari, di cataloghi di mostre, nonché degli studi e delle ricerche compiute; la realizzazione di materiali documentaristici audiovisivi (video, cd-rom, dvd); la promozione e la gestione di ogni altra iniziativa ritenuta idonea al raggiungimento degli obiettivi statutari. Al fine di realizzare al meglio le proprie attività istituzionali, l'associazione potrà: istituire ed assegnare premi con finalità artistiche e culturali; raccogliere fondi per il finanziamento delle attività istituzionali da tutte le fonti coerenti con i fini statutari, incluse le quote di iscrizione, le donazioni e liberalità individuali o di persone giuridiche, i contributi di enti pubblici e/o privati.


Per informazioni e contatti scrivere a: info@museogrigio.it


immagine
I SOCI FONDATORI

Emanuele Bellingeri, Presidente. Collezionista e storico dell'Alessandria. Coautore del libro "Alessandria Calcio collezione 1912-2012" realizzato per il Centenario della società. Da sempre tifoso dei Grigi ha fatto parte dei gruppi organizzati della Curva Nord di Alessandria dal 1987. Nel 2003 è stato uno degli 11 promotori dell'Associazione Orgoglio Grigio. Dal 2012 è responsabile della relazione con i tifosi per l'Alessandria Calcio.

Ugo Boccassi, Presidente Onorario. Giornalista, saggista, scrittore, editore, considerato "la memoria storica" alessandrina. La sua lunga attività è iniziata negli anni '60. Redattore di "Ultim'ora e Sport" dal 1966 al 1967, de "La Voce Alessandrina" dal 1967 al 1970. Addetto stampa e poi collaboratore dell'Alessandria U.S. dal 1968 al 1974. Editore e curatore di "Sport Flash", dal 1969 al 1974. Dal 1970 al 1971, corrispondente sportivo de: "La Libertà" di Piacenza, "La Gazzetta di Parma", "Martedì Sport" (Roma), "Supercalcio" poi "Nuovo Calcio Illustrato", "Piemonte Sport e Club"; responsabile cronaca serie C di "Sport e Critica" (Firenze). Autore dei volumi:"Alessandria U.S. 60 anni" 1972, "Album dei ricordi n° 1 - Fotostoria dell'età dell'oro grigio", 2002; "Il giuoco del pallone (prima dei piedi eran le mani, anzi... i pugni)", 2004; "Il Giro d'Italia e Alessandria", 2006; "Album dei ricordi n° 2 - Su quell'erba fior di campioni", 2007. "La sostenibile certezza dell'essere grigi prima del 1912", 2010.

Mario Bocchio, Segretario e Tesoriere. Giornalista professionista. In passato, è stato inviato per "Stampa Sera" e "La Notte", tra l'altro, a tre Campionati del Mondo e a quattro finali di Champions League. È stato editorialista su "Calcio 2000" e "Planet Football". Opinionsta sul quotidiano sportivo romeno "Gazeta Sporturilor", attualmente collabora con i quotidiani "Times of Malta" e "AguantenChe" (Uruguay) e con il sito web Però Torino; è accreditato per la Fifa e l'Uefa. Pubblica inoltre regolarmente articoli su "Hurrà Grigi" e ha cofondato anche l'Associazione "Orso Grigio".

Sergio Giovanelli. Appassionato di statistica sportiva, già nella prima adolescenza inizia a raccogliere dati (inizialmente di atletica leggera, nuoto e Giochi Olimpici). Negli anni '80 intraprende l'attività giornalistica arrivando a collaborare con numerose testate sia locali (la pagina provinciale della Gazzetta del Popolo ed il Piccolo, tra le altre) che regionali (Piemonte Sportivo) e Nazionali (Tuttociclismo). Entra a far parte di varie associazioni di storici e statistici sportivi alle cui pubblicazioni fornisce parecchi contributi. Interrotta l'attività pubblicistica si cimenta nella stesura di libri statistici sul calcio tra i queli si ricordano "Gli Europei Danno i Numeri", "Granata è Il Suo Colore" e "Nerazzurro è Il Suo Colore" tutti editi dalla Bradipolibri Editore storie di tutte le partite ufficiali dei Campionati Europei di Calcio, del Torino e dell'Inter.

Marcello Marcellini. Co autore di "Alessandria 60 anni" e "...80 voglia di grigio", autore di "Giorni di grigio intenso". Direttore di "Sport Flash" nei primi anni settanta. Collaboratore di Mediaset e Rai dal 1988 al 1993. Primo radio-telecronista delle partite dei grigi. Fa parte dell'Alessandria Calcio dal 1968 al 1973 come addetto stampa, nel 1987-88 è Direttore Generale, nel 2010-11 è Team manager della prima squadra. Socio fondatore dell'Associazione CentoGrigio.

Giovanni Poggio. Giornalista pubblicista dal 1996. Dal 2010 è Responsabile della comunicazione dell'Alessandria Calcio. Socio fondatore dell'Associazione CentoGrigio, ha organizzato con la medesima alcuni eventi di grande rilevanza quali il cinquantesimo anniversario dello spareggio del 1957 per l'ultima promozione in serie A e il 50 anniversario dell'esordio in serie A di Gianni Rivera. Ha seguito come responsabile della comunicazione dell'Alessandria Calcio le manifestazioni e gli eventi del Centenario della società.

Mauro Risciglione. Grafico pubblicitario presso il giornale Il Piccolo di Alessandria. Realizzazione grafica di numerose pubblicazioni inerenti i Grigi tra le quali: "Alessandria Calcio collezione 1912-2012", "Grigi100", "Il giorno perfetto", "Giorni di grigio intenso", "Alessandria sei unica", Ultras Grigi 1974-1998". Realizzazione di numerosi manifesti e dei loghi: centenario Alessandria Calcio, 15 Supportes 1999, Orgoglio Grigio, Associazione CentoGrigio. Membro dell'Ufficio Stampa dell'Alessandria calcio. Socio dell'Associazione CentoGrigio.

Gianni Tagliafico, Vice Presidente. Collezionista di materiale calcistico in particolare riguardo ai Grigi ed alla Nazionale. Co-autore di "Alessandria Calcio collezione 1912-2012" realizzato per il Centenario. Nel 1972-73 scrive sull'opuscolo "Sport Flash" organo ufficiale dei Grigi. Inizia a collaborare nel 1974 con il settore giovanile dell'Alessandria Calcio come dirigente accompagnatore e poi segretario. Nel 2010-11 è addetto all'arbitro della prima squadra. Socio fondatore dell'Associazione CentoGrigio. Attualmente è osservatore del settore giovanile del Torino Calcio.




 

 

 

immagine